Incidente mortale a Rapagnano, imprenditore di Servigliano resta incastrato tra le lamiere

incidente moratle rapagnano

L'uomo, attorno alle 18, ha perso il controllo della propria Jeep Cherokee in località Archetti di Piane di Rapagnano. Immediato l'allarme ma non c'è stato nulla da fare.

RAPAGNANO - Incidente mortale in località Archetti di Piane di Rapagnano. Erano circa le 18 quando un imprenditore 50enne del settore Cave, Marco Frollà residente a Servigliano, di cui ancora non sono note le generalità, ha perso il controllo del proprio mezzo, una Jeep Cherokee, lungo la strada provinciale 239 Faleriense. Immediatamente è stato dato l'allarme da altri automobilisti e sul posto si sono precipitati i sanitari del 118, i volontari del servizio ambulanza, i carabinieri e i vigili del fuoco di Fermo. Purtroppo per l'uomo, deceduto sul colpo, non c'era nulla da fare in quanto il corpo era rimasto incastrato tra le lamiere del mezzo. Sono ancora in corso di accertamento le cause del tragico e spaventoso incidente.