08142018Mar
Last updateMar, 14 Ago 2018 2pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

San Leonardo messo in sicurezza: manca il sopralluogo e il 9 agosto riapre

eremosanleonardolavori

Questo permetterà il 9 agosto ai tanti fedeli, amici e curiosi di raggiungere quello che viene definito l’eremo dei Sibillini per assistere alla messa in ricordo del ‘muratore di Dio’.

MONTEFORTINO - Rapidi, efficienti, determinati. È così che gli uomini la ditta Alessandrini hanno potuto portare a compimento una messa in sicurezza resa complicata più dal luogo che dai danni. Ma da oggi, anche se il sopralluogo tecnico verrà effettuato la prossima settimana, il monastero di San Leonardo eretto da padre Pietro Lavini è al sicuro.

I lavori di puntellamento sono stati eseguiti in tempo record, non appena arrivate autorizzazioni e risorse. Questo permetterà il 9 agosto ai tanti fedeli, amici e curiosi di raggiungere quello che viene definito l’eremo dei Sibillini per assistere alla messa in ricordo del ‘muratore di Dio’. Se il sopralluogo sarà positivo, il 9 agosto una parte della chiesa sarà riaperta in attesa che dalla messa in sicurezza nei prossimi mesi si passi alla ricostruzione vera e propria di un luogo cardine del turismo di Montefortino e di tutta l’area dei Sibillini, vista anche la location in cima alla splendida gola dell’Infernaccio.

Il merito? Di tanti, come direbbe Domenico Salusti, uno degli amici di padre Pietro che documenta ogni giorno la situazione seguendo passo passo lavori e burocrazia: Francesco Giacinti, il sindaco Domenico Ciaffaroni, l'assessore Angelo Sciapichetti, i vertici della protezione civile e la ditta.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.