08202019Mar
Last updateMar, 20 Ago 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Il cuore si è fermato per colpa dei farmaci: così è morta Loriana Dichiara. Venerdì i funerali

lorianadichiara

La donna, impegnata in politica, era scomparsa il 14 febbraio scorso. Nel pomeriggio aveva fatto un prelievo ad un bancomat di Civitanova Alta, dove era stato trovato, in una buca delle lettere, il suo cellulare spento.

 

MONTEGIORGIO – Il suo cuore non ha retto alla dose di farmaci. È come se fosse stata avvelenata. È morta così Loriana Dichiara, per un cocktail letale di farmaci. Il medico legale Marco Valsecchi non ha avuto dubbi, mentre il tossicologo si è preso 60 giorni per stabilire quali sostanze abbiano ucciso l’avvocatessa di Montegiorgio, ma è certo che fosse deceduta almeno 70 ore prima del ritrovamento.

La donna, impegnata in politica, era scomparsa il 14 febbraio scorso. Nel pomeriggio aveva fatto un prelievo ad un bancomat di Civitanova Alta, dove era stato trovato, in una buca delle lettere, il suo cellulare spento. Il corpo è stato poi rinvenuto nella sua Punto Marrone in un parcheggio di Loreto il 22 febbraio: nell'abitacolo un bottiglietta d'acqua e scatole vuole di medicinali. Mentre gli inquirenti cercano di capire dove Loriana Dichiara abbia trascorso le giornate da domenica a giovedì, la famiglia ha riavuto il corpo e potrà far celebrare i funerali.

Questa mattina si apre la camera ardente nella chiesa di San Michele a Montegiorgio, mentre domani, venerdì, alle 1530 si terranno i funerali nella chiesa di San Giorgio.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.