11202017Lun
Last updateMar, 21 Nov 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Simulazione. Attentato al mercato di Montefortino: la Croce Rossa si forma tra i monti

CRI SIBILLINI decennale cri 350

Attesi molti volontari dalle varie regioni, oltre che dalle Marche, che durante il lungo periodo post terremoto sono arrivati in aiuto del territorio dei Sibillini e del comitato locale.

MONTEFORTINO – Arrivano da tuta Italia, sono i volontari della Croce Rossa Italiana. Tre giorni di formazione per 250 uomini e donne in rosso, tre giorni di Sibillini Cri Camp. L’area del Camp è organizzata, con strutture mobili, nella zona degli impianti sportivi nella periferia del paese. Attesi molti volontari dalle varie regioni, oltre che dalle Marche, che durante il lungo periodo post terremoto sono arrivati in aiuto del territorio dei Sibillini e del Comitato locale.

Sabato pomeriggio dalle 16 ci si sposta a Montefortino dove verrà simulato un attentato all’interno del mercato rionale affollato per mostrare come ci si deve muovere. La ricostruzione coinvolgerà oltre 25 persone e potrà assistere anche il pubblico come spettatore.

La Croce rossa è stata presente fin dai primi momenti dopo le scosse con i suoi volontari che ora hanno tre giorni per approfondire tecniche e conoscenze. Si parte con “I care”, che ha lo scopo di sensibilizzare e diffondere le conoscenze e le prassi di un corretto rapporto con se stessi e con gli altri nelle attività e nei servizi quotidiani. Poi “Comunicazione e foundraising” con l’obiettivo di fornire conoscenze teoriche, pratiche ed esperienziali per la crescita della persona e delle organizzazioni, orientata allo sviluppo e alla relazione tra persone. Infine “operatore Haccp”, che fornirà gli strumenti e le competenze necessarie al consulente e formatore Haccp, figura professionale che opera nelle aziende del settore alimentare per l’applicazione dei principi stabiliti dalla normativa, “Conosciamo Gaia”, per far conoscere a tutti i volontari il portale su cui Croce Rossa Italiana si gestisce nel web e “Opem” per Operatore di emergenza.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.