07232017Dom
Last updateDom, 23 Lug 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Mancano giovani capaci che sanno comunicare e usare i social, Brosway crea l'Academy e forma fashion jewelry

brosfirnma

Brosway scommette sui giovani: unione di forze e competenze con l'Università Politecnica delle Marche per la Summer school comunicazione d'impresa per il fashion jewelry.

di Cristina Donati

MONTEGIORGIO - L'Officina del Sole di Montegiorgio è pronta ad aprire le sue porte ai venti under 30 (in possesso di un diploma professionale nel settore moda e design o laurea triennale in materie economiche) che, tra le oltre cento candidature pervenute, saranno scelti per partecipare ad un progetto innovativo unico nel suo genere. Un progetto in cui hanno creduto e investito unendo le loro risorse sia la Bros Manifatture che l'Università Politecnica delle Marche. Percorsi formativi full immersion in due settimane (dal 10 al 24 luglio) per circa 7 ore al giorno dalle 9 alle 17.

I due argomenti centrali saranno fashion jewelry e social media management, in un modello formativo innovativo risultante dal mix di vari elementi: formazione frontale con formatori professionisti e docenti dell'Università di Ancona, oltre ad una serie di testimonianze di tutto il team marketing e comunicazione Bros, che spiegherà agli studenti l'approccio dell'azienda al mercato. Quattro i moduli illustrati dal docente Dott.Luca Marinelli: comunicare il brand Brosway, comunicare in un mondo digitale, comunicare il valore del brand tramite i social media ed il corporate storytelling (come usare il digitale per raccontare la storia di un'azienda) a cura del prof. Francesco Gavatorta. Previsto anche un project work: i partecipanti saranno divisi in gruppi che svilupperanno  progetti in comunicazione digitale, dando un taglio operativo grazie al supporto di un digital coach che li aiuterà nell'esecuzione.

Entusiasta il Presidente Bros Manifatture Lanfranco Belleggia: "Più che parlare mi piace fare, chi mi conosce lo sa bene. Lo spirito con cui nasce questa Academy è un problema pratico, dato che non riusciamo a trovare professionisti che abbiano la capacità di dialogare con il mercato, non si può imparare tutto a scuola ma è fondamentale un'esperienza sul campo. La comunicazione è diventata un comparto fondamentale quanto complicato e frammentato, comprendere le esigenze dei giovani passa attraverso il confronto con loro, per capire meglio in che direzione andare. Abbiamo quindi deciso con questa Academy di integrarci con i giovani, per mettere a punto i progetti aziendali". Alla domanda "Quanti di questi ragazzi assumerà nella sua azienda?" risponde ironicamente: "Tutti quelli che saranno meritevoli".

Questa collaborazione tra il dipartimento di management dell' Univpm e un'azienda come Bros ha tra i suoi scopi quello di ridurre la distanza tragli ambienti accademici rispetto alla realtà delle aziende, come sottolinea il Direttore Stefano Marasca: "Non possiamo ricreare in laboratorio la nostra materia di ricerca. Se vogliamo essere propositivi dobbiamo sporcarci le mani con le esigenze quotidiane di un'impresa e con quello che la sua gestione richiede. Abbiamo condiviso un percorso in diverse iniziative, progettate di comune intesa. Il primo passo è appunto il Summer Camp, che mira a creare professionisti dei social media applicati in particolare al settore di riferimento. Il percorso andrà avanti dopo l'estate con una idea concorso che riguarderà il marketing ma soprattutto lo stile e la creatività. Complessivamente, crediamo che questo rapporto sarà produttivo di buoni effetti, per il nostro dipartimento ed anche per l'azienda, individuando profili professionali che possano essere utili e coerenti con le aspettative.

Il pro-rettore dell'Università Politecnica delle Marche Gian Luca Gregori sottolinea come l'Academy sia una proposta di valore rispetto al prodotto, funzionale al  passaggio dalla transazione alla relazione nei rapporti con i clienti, in un mondo digitale che ha già modificato tutte le regole del gioco nei temi di marketing e comunicazione.

In tema di social media, Bros ha già avviato il progetto attraverso una campagna mirata in particolare su Fb per introdurre e presentare la scuola, raggiungendo quasi 500mila persone . Si parla molto di territorio ma di pratico si fa poco, e questa è sicuramente un'occasione per tanti giovani grazie ad un gruppo che ha deciso di investire sulle loro competenze.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.