10192017Gio
Last updateGio, 19 Ott 2017 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Belmonte, Monteleone e Servigliano: piccoli e intelligenti. 50mila euro dalla Regione per promuoversi

Belmonte Next02

“Il bando della Regione ci è piaciuto. Il fatto che premiasse l’unione di Comuni è stato un ulteriore stimolo, noi tre abbiamo deciso di partecipare insieme perché abbiamo già molto in comune, penso a trasporti e colonie” spiega Ivano Bascioni.

BELMONTE PICENO – Sono piccoli, ma anche intelligenti. Sono tre comuni del fermano, Belmonte, Servigliano e Monteleone di fermo, che hanno saputo trasformare i punti in Comune dati dalla geografia in azioni e progetti. È nato così ‘Next-nuove energie per il territorio’ che ha permesso ai tre sindaci di incassare un contributo di 50mila euro, in realtà il 15% lo mettono loro, dalla regione marche. “Dal primo maggio avremo in azione cinque borse lavoro per sei mesi. Sono stai selezionati Alessandra Achilli, Virginia Luchetti, Giada Fiori, Silvia Liberini e Loris Germani” spiegano i tre primi cittadini.

Il progetto prevede attività di aggregazione per giovani dai 18 ai 35 anni di e per riscoprire e promuovere il territorio: incontri con personaggi dello spettacolo e dell'imprenditoria. Realizzazione di video documentari, progetti radiofonici e persino un fumetto dedicato al territorio.

“Il bando della Regione ci è piaciuto. Il fatto che premiasse l’unione di Comuni è stato un ulteriore stimolo, noi tre abbiamo deciso di partecipare insieme perché abbiamo già molto in comune, penso a trasporti e colonie” spiega Ivano Bascioni. Il progetto l’ha realizzato il Cosif, guidato oggi da Samuele Biondi. “E’ il quarto progetto che Belmonte fa con il Cosif, due finanziati, uno primo degli esclusi e uno ammesse e poi saltato per cause esterne. Quindi per me funziona eccome” prosegue Bascioni.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.