03242017Ven
Last updateVen, 24 Mar 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Montappone al centro del mondo tra film e lezioni d'arte con le scuole

cappelliparete

Così è stato e, in concomitanza con la ben più famosa Notte degli Oscar, anche Montappone e il distretto del cappello hanno vissuto, a loro modo, un piccolo evento da Oscar grazie alla proiezione del docufilm ‘Borsalino City’.

MONTAPPONE - Quando a dicembre una delegazione proveniente dal distretto fermano del cappello partecipò ad una iniziativa legata proprio al cappello, come accessorio necessario, a Busto Arsizio, si erano poste le basi perché la visita venisse ricambiata e, soprattutto, per fare sì che venisse proiettato anche a Montappone un interessante film documentario sul copricapo più famoso e più amato personaggi del mondo della moda, dello spettacolo, del cinema e dell’arte: ‘Borsalino City’.

Così è stato e, in concomitanza con la ben più famosa Notte degli Oscar, anche Montappone e il distretto del cappello hanno vissuto, a loro modo, un piccolo evento da Oscar grazie alla proiezione del docufilm ‘Borsalino City’. La regista Enrica Viola ha fatto visita al Museo del Cappello, accompagnata da Paolo Marzialetti ed ha potuto ammirare l’originale cappello (l’ultimo) indossato dal regista Federico Fellini che, appunto, è un Borsalino.

Alla visita è seguito un momento conviviale a Palazzo Riccuci, a conferma della generosa e calorosa accoglienza che il fermano riserva a tutti, ma in particolare agli ospiti illustri, cui sono intervenuti anche Giuliano De Minicis (ideatore del Museo e della mostra ‘Il Cappellaio pazzo’) e Mariagrazia Scianna.

Rientra tra le iniziative collaterali alla mostra ‘Cappello accessorio necessario’ (visitabile fino al 26 marzo presso il Museo del Cappello) la conferenza convocata per domani (ore 9, cine teatro Italia), dal titolo ‘Cappelli e acconciature. Spunti dalla storia dell’arte e non solo’. Le relazioni saranno tenute da Elisa Bottini (docente di storia dell’arte) e Stefanella Sposito (Moda e Costume) e tra i due interventi, ci sarà una visita del Museo del Cappello e della mostra. Hanno già aderito all’iniziativa studenti dell’Ipsia Moda, Liceo Artistico, Itet Carducci Galilei, Itis Montani e Its di Fermo, oltre al Liceo classico di Civitanova Marche.

Questi appuntamenti fanno dimenticare per un attimo agli amministratori locali del distretto del cappello, la diatriba che si è creata a pochi chilometri da Montappone, tra il Comune di Massa Fermana e l’associazione che, negli anni ha organizzato e gestito il Museo del Cappello di paglia, in locali concessi in comodato d’uso gratuito dal Comune 8 anni fa, con un accordo che non è mai stato rinnovato ma che è proseguito tacitamente fino ad oggi.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terrenzi bis: "Il centro come priorità"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.