03012017Mer
Last updateMer, 01 Mar 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

L'orto come base della Dieta Mediterranea: Servigliano tra zappe e concimi

serviglianopiazza

Domattina, domenica, alle 11 all’interno della Fiera delle Qualità, in programma nell’ex convento di Santa Maria del Piano, in zona Borgo Leopardi.

SERVIGLIANO – La Coldiretti trova casa a Servigliano e inizia un percorso di recupero degli spazi verdi casalinghi alla coltivazione, favorendo la produzione di frutta e verdura a km zero ma anche la socialità. E’ l’obiettivo del progetto “L’arte dell’orto” promosso dal Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea assieme a Coldiretti Ascoli Fermo e Comune di Servigliano. Zappa e concime piacciono a giovani e donne ancora di più che anziani e uomini.

Domattina, domenica, alle 11 all’interno della Fiera delle Qualità, in programma nell’ex convento di Santa Maria del Piano, in zona Borgo Leopardi. Per l’occasione, i “pollici verdi” serviglianesi porteranno il frutto delle proprie fatiche per una serie di degustazioni. Tutto è nato da una serie di incontri che hanno coinvolto i cittadini, dai giovani ai più anziani, con vere e proprie lezioni tenute da “tutor dell’orto”. Una passione che nel 2015 ha contagiato oltre 20 milioni di italiani che si sono messi al lavoro per dedicarsi alla coltivazione “fai da te” di lattughe, pomodori, piante aromatiche, peperoncini, zucchine, melanzane, secondo un’analisi Coldiretti-Censis. Il 25,6% degli italiani che coltiva da sé piante e/o ortaggi lo fa soprattutto per la voglia di mangiare prodotti sani e genuini, ma anche per passione (10%) e in piccola parte per risparmiare (4,8%).

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Assoluzione, Loira vs Agostini

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.