Rotary, passaggio di consegne: Giuseppe Di Tuoro nuovo presidente

Rotary 2

Paolo Bracalente sarà vice. Presentati i nuovi progetti.


SERVIGLIANO - Venerdì scorso a Servigliano, presso il ristorante San Marco si è svolta la tradizionale cerimonia del passaggio del martelletto al Rotary Club Alto Fermano Sibillini.
Il nuovo presidente è il notaio Giuseppe Di Tuoro, che resterà in carica nel periodo 2016 - 2017.
Di Tuoro è subentrato al presidente uscente Sandro Pacioni.
Nel corso della serata del 24, tenutasi sulla panoramica terrazza del ristorante San Marco che guarda la vallata del Tenna e le colline dei pre-Sibillini, il presidente uscente ha svolto il resoconto dell'anno 2015-2016. Successivamente la parola è stata data al presidente subentrante. Di Tuoro ha esposto un programma e un calendario di appuntamenti molto ricco. Tra i progetti più impegnativi del nuovo anno rotariano ce n’è uno di grande attualità. Riguardo il cosiddetto "spreco alimentare" il Rotary Club Alto Fermano Sibillini sta sviluppando una iniziativa che ha come obiettivo il reperimento delle eccedenze alimentari della grande distribuzione e della ristorazione per poi canalizzarle verso le persone bisognose. E questo attraverso una organizzazione di volontariato dell’entroterra fermano. Il nuovo presidente sarà coadiuvato da Paolo Bracalente, vicepresidente e presidente designato; Roberto Ilari, segretario; Marco Montani, tesoriere; Massimo Gentili, prefetto; Consiglieri: Valerio Palmieri, Gianluca Vecchi, Sandro Lautizi, Giulio Giacomozzi, Sergio Ciavaglia.