07202019Sab
Last updateSab, 20 Lug 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Grottazzolina, ecco Pallottini: i giovani portano idee e sogni, io l'esperienza per raggiungere gli obiettivi

pallottinigrotta

Tra i giovani, lei metterà l’esperienza e la sua anima progressista: “Sarà una squadra che sicuramente farà cose nuove. Non dimenticando con orgoglio tutto il lavoro che le amministrazioni che ci hanno preceduto negli ultimi 25 anni hanno svolto.

GROTTAZZOLINA - “I giovani, ragazze e ragazzi, presenti in lista si sono mostrati una fucina di idee che stiamo raccordando e limando. Soprattutto che stiamo collimando con le reali possibilità, sia economiche che normative, che il momento attuale permette. Perché di tutto Grottazzolina ha bisogno men che mai di un libro dei sogni”. Non sarà la sindaca dei sogni Ivana Pallottini, la candidata che punta a prendere il posto di Remola Farina che tra poco più di un mese chiuderà la sua esperienza da sindaco. Niente sogni, ma di certo visione di futuro. Questa promette Ivana Pallottini, 65enne con due figli, che vuole proseguire il lavoro avviato i questi cinque anni rinfrescandolo con una squadra ricca di giovani. Quanti e quali? Appuntamento al 26 aprile, giorno di presentazione delle liste.

L’ex responsabile dei servizi demografici del comune di Grottazzolina è pronta a cambiare stanza e prendere quella principale, mettendo a disposizione la conoscenza della macchina amministrativa accumulata in 38 anni di lavoro. “Stavo organizzando le mie giornate da neo pensionata quando mi hanno chiamato. Il mio orgoglio di grottese ha avuto il sopravvento e ho deciso di impegnarmi per la comunità, pe dare risposte a bisogni ed esigenze”.

Al suo fianco una squadra ampia, ben più dei dodici nomi in lista: “Ciascun candidato infatti sin da subito, sin dalla fase della campagna elettorale, presenterà alla cittadinanza le proprie idee sugli argomenti che abbiamo scelto e che ciascuno di loro seguirà. Questo perché vogliamo che i grottesi non scelgano soltanto sulla fiducia per le persone che presentiamo, fiducia che non ho dubbi sarà molto ampia, ma scelgano nel merito sapendo quale sarà il proprio interlocutore per il futuro”.

Tra i giovani, lei metterà l’esperienza e la sua anima progressista: “Sarà una squadra che sicuramente farà cose nuove. Non dimenticando con orgoglio tutto il lavoro che le amministrazioni che ci hanno preceduto negli ultimi 25 anni hanno svolto. Delle priorità già se l’è date, ma il mese di campagna di ascolto definirà con la popolazione gli obiettivi: ampliamento dei servizi sociali; intervento significativo sul centro storico, partendo dall’ex albergo in comproprietà con la Carifermo; vista anche la chiusura del Cosif dovremo essere parte attiva di stimolo per le attività produttive presenti sul territorio; recupero del patrimonio esistente. “Programma ambizioso, ma quando la cittadinanza potrà vedere tutta la squadra sono certa che non potrà non condividere” conclude la candidata sindaca.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.