02162019Sab
Last updateSab, 16 Feb 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Forza il posto di blocco e scappa: inseguito e preso. In manette spacciatore di Montegiorgio

drogamg

Ma la corsa è durata poco perché i colleghi della prima pattuglia l'hanno bloccato.

MONTEGIORGIO – Venti militari, un posto di blocco, un inseguimento e l’elicottero che gira sopra Piane di Montegiorgio. Si è chiusa così l’operazione condotta dai carabinieri di Montegiorgio, guidati dal capitano Giglio, e del Nor di Fermo del neo colonnello Di Pilato. In manette, dopo una intensa attività di indagine iniziata con pedinamenti e fotografie, è finito un albanese di 46 anni residente a Montegiorgio con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Un’operazione complessa. L’uomo ha sfondato il posto di blocco a Piane di Magliano, provocando delle lievi lesioni anche a un militare. Ma la corsa è durata poco perché i colleghi della prima pattuglia l’hanno bloccato. Nella perquisizione a casa, un casolare isolato, è stata trovata la droga. C’era un piccolo laboratorio in cui l’uomo lavorava crack e cocaina.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.