07172019Mer
Last updateMer, 17 Lug 2019 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

'Ho vissuto due guerre, ma che terribile il terremoto': addio nonna Rosa, simbolo della voglia di non arrendersi

nonnasindaco
canenonna

“Da quel terribile 30 ottobre è diventata il riferimento, perché il suo compleanno diventava la festa di tutti”. Parla con le lacrime agli occhi il sindaco di Monsampietro Morico Romina Gualtieri.

MONSAMPIETRO MORICO – Addio nonna Rosa. Non aveva avuto figli, ma viveva con un’amica. Da sempre nella sua piccola Monsampietro Morico. “Non ho avuto la possibilità di avere dei figli, ma il buon Dio mi ha dato Adriana”. Lo ripeteva e lo ripeteva ancora.

“Ho vissuto due guerre, ma il terremoto è stato terribile, terrificante”. Eppure, dentro il centro Tamarindo, dove buona parte della popolazione della sua Monsampietro Morico si è ritrovata per mesi dopo il sisma, la 107enne di Monsampietro Morico era il volto della speranza, della ricostruzione, di chi non avrebbe mai rinunciato. Raccontava storie, di vita vera, e così condivideva paure ed emozioni con i bambini.

“Da quel terribile 30 ottobre è diventata il riferimento, perché il suo compleanno diventava la festa di tutti”. Parla con le lacrime agli occhi il sindaco Romina Gualtieri: “Per me è stata mamma, nonna, maestra di vita. Di fronte avevo una persona che non si è mai arresa alle prove della vita. Una genuinità marchigiana che l’ha condotta fino ai 107 anni. Grazie all’umiltà, alla pazienza, all’amore per i cittaidni”. La sua vera caratteristica era l’amare l’ordinario, lo viveva come se fosse stato straordinario. “Diceva sempre grazie, anche per le cose più semplici. E dire che tutto le si doveva, ma nonna Rosa era così”.

La sua voglia di lottare le aveva permesso di tagliare un piccolo traguardo: rivedere la sua amata chiesa di San Michele Arcangelo riaperta dopo il terremoto, la prima nel Fermano. e proprio lì, giovedì alle 15, ci sarà l’ultimo saluto.

Rafffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.