09222018Sab
Last updateSab, 22 Set 2018 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Agricoltura biologica e biodiversità, il Biofestival entra nel vivo

BIOF2018DAY2002

"Il bello del biofestival è la condivisione -ha spiegato Cristina Murri, vice Presidente Aiab Marche-sembra sempre una grande cena tra amici in cui tutti si sentono parte di un progetto sentito di promozione e valorizzazione dei prodotti e delle produzioni locali".

MARINA DI ALTIDONA - Dopo la prima serata d'incoraggiamento il Biofestival è pronto per il secondo appuntamento di oggi  con il convegno «Agricoltura biologica e biodiversità». La kermesse, organizzata da Aiab Marche in collaborazione con Comune e Pro Loco di Altidona, si è svolta in piazza Garibaldi a Marina di Altidona con una presenza di pubblico importante, soprattutto dopo l'apertura degli stand gastronomici. Nonostante le difficoltà logistiche riscontrate nella serata di ieri a causa delle problematiche legate al traffico, la partecipazione di pubblico al festival si è mantenuta numerosa e costante. Tanti i bambini nell'area riservata ai giochi di legno tradizionali e alle bole di sapone e giocoleria.

«Il bello del biofestival è la condivisione -ha spiegato Cristina Murri, vice Presidente Aiab Marche-sembra sempre una grande cena tra amici in cui tutti si sentono parte di un progetto sentito di promozione e valorizzazione dei prodotti e delle produzioni locali. Infatti questo è un festival di iniziative pensate per la promozione del territorio. L'obiettivo è unire il territorio attraverso gli eventi e con il nostro festival itinerante, nei vari comuni, abbiamo capito questo: c'è voglia di condividere gli eventi».

Oggi l'attesissimo momento di riflessione con il convegno dal titolo «Agricoltura biologica e biodiversità» è fissato per le 19.30 e si volgerà in una location d'eccezione, è stato infatti allestito un tendone in riva al mare. Gli interventi previsti sono i seguenti: Giuliana Porrà, Sindaco di Altidona, Moira Canigola Presidente Provincia di Fermo; Enzo Malavolta, Presidente Aiab Marche; Vincenzo Vizioli, Presidente Aiab Nazionale, L'agricoltura biologica oggi; Ambra Micheletti, Assam Marche su conservazione della biodiversità; Salvatore Ceccarelli genetista internazionale, Semi cibo e salute; Stefania Grando, genetista, I cibi intelligenti; Renata Alleva, nutrizionista, Come nutrirsi oggi; Raffaele Cirone, Presidente FAI nazionale, Apicoltura e biodiversità. I laboratori di oggi avranno luogo alle 21.30 con L'officina delle api a cura di Giancarlo Cimadamore e La candela di cera d'api con Betta e Patrizia.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.