07212018Sab
Last updateSab, 21 Lug 2018 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Elezioni. Lanciotti sceglie la famiglia, la vice Porrà ci prova: "Rotatorie e nuova ciclabile per Altidona"

La Porrà è carica: “Nella lista ci sono figure che hanno dato molto ad Altidona sotto diversi aspetti e che rappresentano il territorio: si tratta di una squadra competente e pronta ad affrontare le importanti sfide che ci aspettano per la crescita del nostro comune”.

Foto Porrà

ALTIDONA – Un colpo di scena…annunciato. Enrico Lanciotti non sarà in corsa per la poltrona di sindaco che ha occupato per cinque anni ad Altidona. Al suo posto corre Giuliana Porrà, attuale vicesindaca.

“Un progetto di continuità e crescita con un gruppo consolidato e rinforzato” commenta il sindaco che parla di “decisione naturalmente valutata e ponderata a lungo. Una scelta fatta dopo che nel mio mandato ho dato sempre tutto me stesso e sacrificando famiglia, lavoro e vita privata per il bene comune”. La sua è una scelta personale, legata alla necessità e volontà di stare più vicino alla famiglia. “Nella consapevolezza dell'impegno che il ruolo di sindaco richiede, devo fare un piccolo passo indietro”. indietro, ma non fuori, perché Lanciotti sarà in lista. “Lavorerò al fianco di Giuliana, una persona qualificata e preparata con la quale in questi anni abbiamo condiviso tutte le scelte”.

La Porrà è carica: “Nella lista ci sono figure che hanno dato molto ad Altidona sotto diversi aspetti e che rappresentano il territorio: si tratta di una squadra competente e pronta ad affrontare le importanti sfide che ci aspettano per la crescita del nostro comune”.

Con sé la Porrà porta quanto fatto in cinque anni: “In cinque anni abbiamo raccolto oltre 6 milioni di euro di risorse per il nostro territorio, portando a casa obiettivi importanti come il finanziamento per le scogliere emerse lungo il litorale, per la realizzazione del ponte ciclopedonale di collegamento con Pedaso e per l'Accordo agroambientale d’area della media e bassa Valle dell’Aso (un unicum a livello nazionale di cui Altidona è comune capofila); abbiamo aumentato gli investimenti per il sociale e lavorato sodo per far ripartire lo sviluppo turistico del nostro paese”.

Chiaro quindi che in caso di vittoria si ripartirà da qui: “Ricominceremo a lavorare dai tanti progetti avviati – conferma la Porrà- anche in termini di area vasta intensificando le collaborazioni con i comuni della Valdaso”. Obiettivi, la rotatoria sulla statale, una nuova pista ciclabile al mare e lo spostamento del depuratore per dare risalto al Parco Dei Ponti”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.