Mattinata infernale in A14: fiamme e incidenti tra Pedaso e Porto San Giorgio

polizia rallenta

Da una parte, direzione nord, le fiamme, con l’incendio di un mezzo che ha comportato il blocco della circolazione e l’intervento dei vigili del fuoco di San Benedetto del Tronto.


PEDASO – Prime ore del giorno da dimenticare per chi viaggia in A14 tra Pedaso e Porto San Giorgio, l’autostrada delle gallerie che attende il riavvio dell’iter per la terza categoria.

Da una parte, direzione nord, le fiamme, con l’incendio di un mezzo che ha comportato il blocco della circolazione e l’intervento dei vigili del fuoco di San Benedetto del Tronto. Il camion si è incendiato poco dopo le quattro del mattino. È stato il caos, per fortuna agevolato dall’orario. I vigili del fuoco e la polizia autostradale hanno lavorato per due ore, quelle necessarie per riaprire la circolazione alle auto, che sono state obbligate ad uscire a Pedaso

Dall’altra parte invece, poco prima delle 8, la nuova coda. Questa volta sul lato opposto, direzione nord-sud, dove i lavori creano improvvisi rallentamenti, con il classico incidente. Anche qui sono in azione i mezzi di soccorso e gli uomini della Polizia.