03242017Ven
Last updateVen, 24 Mar 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il super venerdì del Fermano: dal caso Cucchi ai falconieri del St Patrick Day di Campofilone

god save ireland

Spazio anche all'approfondimento culturale con la lezione spettacolo 'Magical sunset'; 'L'arte in fugà, convegno con un focus sul futuro delle opere d'arte dei luoghi del sisma e, ancora, rievocazione a 360 gradi del mondo celtico con stage di falconeria, arcieria e scherma antica.

FERMO – Cosa volete fare oggi dalle 17 in poi? Di certo non annoiarvi se siete in uno dei comuni del Fermano. Si abbinano cultura e divertimento, con l’apoteosi serale a Campofilone dove torna il St. Patrick Celtic Festival.

MONTE URANO

Parola alle donne e a chi si impegna contro la violenza di genere. Alle 21.15, nella sala riunioni del Comune, appuntamento con “Trasgrimazioni, storie di donne, di violenze, di rinascite” il libro di Simonetta Peci, scrittrice e fotografa, che sarà la protagonista della serata assieme a Meri Marziali Presidente della Commissione pari opportunità della Regione Marche, e Pina Ferraro Fazio. In contemporanea inaugura la mostra Ragazze Interrotte di Fulvia Menghi.

FERMO

Uno degli appuntamenti più attesi della settimana della legalità va in scena alle 17.30 alla Biblioteca civica di Fermo. Ilaria Cucchi e l’avvocato Fabio Anselmo, che domani saranno all’Ipsia, parleranno della vicenda di Stefano Cucchi “La faticosa conquista della verità”.

Alle 2115 invece si parla di dialogo interreligioso e in occasione dei 500 anni della Riforma protestante il Centro culturale San Rocco propone l’incontro con il pastore valdese Luca Anziani, vice moderatore della tavola valdese.

Al Teatro dell’Aquila ultimo appuntamento con Classico contemporaneo, la stagione dedicata alle esperienze più contemporanee promossa – accanto a quella di prosa - dal Comune di Fermo e dall’AMAT. In scena, in prima italiana, L’isola degli schiavi di Pierre de Marivaux, con Giovanni Anzaldo, Ippolita Baldini, Carla Ferraro, Stefano Fresi, Carlo Ragone per la regia di Ferdinando Ceriani.

CAMPOFILONE

Oggi e domani torna Campofilone St. Patrick Celtic Festival. È la terza edizione della festa celtica che si svolge nel borgo medievale fermano. A tingersi di verde in omaggio al santo protettore d'Irlanda, che gli abitanti di Campofilone hanno eletto compatrono della propria comunità, saranno il centro storico e la vicina spiaggia di Ponte Nina. Grande attesa per il programma musicale, con 20 concerti live del Duo Lipparini-Calanca, Tranceltic, Sleego, City of Rome Pipe Band, Cisalpipers, Leprechauns, Irish Five, Lou Tapage e, dalla Francia, Plantec. Spazio anche all'approfondimento culturale con la lezione spettacolo 'Magical sunset'; 'L'arte in fugà, convegno con un focus sul futuro delle opere d'arte dei luoghi del sisma e, ancora, rievocazione a 360 gradi del mondo celtico con stage di falconeria, arcieria e scherma antica, accampamento e combattimenti all'arma bianca sulle note medievali dei Winileod, oracoli, mercatino di artigianato, parata storica e un'escursione al mare scandita dal suono delle cornamuse scozzesi della City of Rome Pipe Band. Per tutta la festa, servizio gastronomia e drink con locande che prepareranno tipicità locali famose a livello internazionale, come i maccheroncini di Campofilone Igp, unica pasta all'uovo riconosciuta dalla Comunità Europea, street food, stand con bevande celtiche e birre artigianali. Per chi non vuole rinunciare a tende e picchetti, verrà allestita al campo sportivo comunale un'area camping con docce calde. L'evento, firmato Arte Nomade, è organizzato in collaborazione con Comune e Pro Loco di Campofilone e con il patrocinio dell'Ambasciata d'Irlanda.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terrenzi bis: "Il centro come priorità"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.