09192017Mar
Last updateMar, 19 Set 2017 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Temporali in arrivo, i fiumi fanno paura. L'Aso si è mangiato un pezzo di strada

maltempo fm

La Protezione Civile delle Marche: “Pioggia in arrivo sulle Marche con la possibilità di dissesti a causa della saturazione dei terreni dovuta alle precipitazioni dei giorni scorsi”.

FERMO – Fanno paura i fiumi. Sono pieni, l’acqua scorre veloce, spinta dallo sciogliersi della neve. E travolge quello che trova, che siano alberi o, come successo a Pedaso poche ore fa, un pezzo di strada, che il Comune ha puntualmente chiuso in attesa del sopralluogo che la Provincia effettuerà domani.

E la situazione, con Amandola martoriata e ferita con il crollo delle mura castellane, e parte della Valdaso alle prese con continui smottamenti, continua a peggiorare. “Pioggia in arrivo sulle Marche con la possibilità di dissesti a causa della saturazione dei terreni dovuta alle precipitazioni dei giorni scorsi”. È la Protezione Civile regionale delle Marche a ribadirlo in una nota inviata ai Comuni in cui allerta per criticità idrogeologica.

L’allarme parte alle 12 di domani e dura fino alle 12 di venerdì 10 febbraio. Le piogge saranno diffuse, anche a carattere di rovescio, più insistenti nella zona collinare e montana centromeridionale con cumulate moderate e localmente elevate. La criticità idrogeologica e idraulica è moderata (il livello inferiore alla criticità elevata) per le zone della costa e dell'entroterra delle province di Macerata, Fermo, Ascoli Piceno.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.