11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Incappucciati e veloci, banda di ladri ripulisce una gioielleria a Pedaso. "Tutto in tre minuti"

bardogioielli

Un altro automobilista li ha notati, ma è stato fulminato con uno sguardo minaccioso. Hanno divelto la porta di ferro con un lungo bastone d’acciaio, facendo leva.

PEDASO - I vicini pensavano fosse il camion dell’immondizia che portava via il vetro, invece avevano appena colpito la gioielleria Bordo Remo lungo la Statale Adriatica di Pedaso a due passi dalla chiesa. Una banda ha colpito alle 5.40, “non hanno più paura di nulla, neppure della città ormai sveglia” raccontano i commercianti vicini. Hanno portato via gioielli e orologi in vetrina, poi sono entrati e preso altri preziosi.

I carabinieri li ha chiamati il titolare del Caffè Mary che ha sentito il botto, “ma sembrava il camion di rifiuti, visto che qui dietro c’è anche il dosso”, e dopo poco è uscito guardare e ha visto tre uomini scappare, tutti incappucciati. Ad attenderli un’auto scura, probabilmente un’Audi con cui sono fuggiti. Tutto in tre minuti, non hanno neppure provato ad aprire la cassaforte.

Un altro automobilista li ha notati, ma è stato fulminato con uno sguardo minaccioso. Hanno divelto la porta di ferro con un lungo bastone d’acciaio, facendo leva. Poi hanno rotto il vetro e sono entrati. Non è scattato l’allarme. Ma il sistema di videosorveglianza li ha ripresi e ora le immagini sono in mano ai carabinieri di Pedaso e Fermo.

I volti erano coperti, ma si cercano dettagli per risalire al quartetto che ha avuto la sfrontatezza di agire in un orario insolito, a due passi dalla casa dei titolari dell’oreficeria, a cinquanta metri dalla caserma dei carabinieri.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.