04272017Gio
Last updateMer, 26 Apr 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

A Pedaso 'Il Sogno' diventa realtà: orti sociali, italiano per stranieri. "E ora portiamo la menta in Kenya"

ilsognoaperitivo

Silla: “Abbiamo un nuovo sogno, far sì che i keniani siano in grado di produrre quanto serve per i cocktail dei villaggi della costa. Vogliamo portargli menta, pomodori e sesamo per cominciare”.

PEDASO – Metti insieme una associazione che sa lavorare in tre Comuni, Il Sogno unisce Pedaso, Altidona e Campofilone, un’altra che da Grottammare, Tandem, che varca ogni confine, il Tandem, e la realtà diventa più bella.

La benzina per il progetto che per due anni ha coinvolto anziani, disoccupati e immigrati è stato il bando del Csv che Il Sogno ha saputo intercettare. Al centro del progetto la creazione di orti sociali. Il Comune di Pedaso ha messo a disposizione la terra, vicino al campo sportivo: 10 lotti da 7x7 metri. L’orto è stato tra i 15 progetti quello più visibile e che si spera prosegua nel tempo.

Come è fondamentale che venga bissato quello di italiano per stranieri. Hanno partecipato oltre 40 persone, divisi in due classi, affidate a Clementina, la professoressa che ha saputo trovare il canale giusto per far apprendere la non semplice lingua. “Il problema è che ora i fondi sono finiti e quindi dovremo fermare molte delle attività, incluso il corso che è invece parte fondamentale per l’integrazione” sottolinea Antonio Silla affiancato dalle volontarie di Tandem di fronte a un aperitivo multiculturale preparato dai partecipanti al corso.

Ma su questo c’è la promessa del comune di Pedaso a cui si spera si aggreghino anche Campofilone e Altidona: “Nel prossimo Bilancio – sottolinea il vicesindaco Paolo Concetti – inseriremo le risorse per poter far ripartire le lezioni visto l’ottimo risultato”. Nel mentre Il Sogno torna alla sua attività primaria: la raccolta fondi per la popolazione del Kenya dove da anni è impegnata in progetti di cooperazione internazionale dove ha già costruito un pozzo e fornito piante e strumenti per lavorare la terra. “Abbiamo un nuovo sogno, far sì che i keniani siano in grado di produrre quanto serve per i cocktail dei villaggi della costa. Vogliamo portargli menta, pomodori e sesamo per cominciare”.

Raffaele Vitali

@raffaelevitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.