10212019Lun
Last updateLun, 21 Ott 2019 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Filofest a Ortezzano: Maggi e Mancuso tra le domande di Varagona. Poi, musica con Portera

VINCENZO VARAGONA

La serata continuerà con un’apericena. A seguire l’incontro-spettacolo con Ricky Portera, storico chitarrista di Lucio Dalla e degli Stadio, collaboratore con nomi famosi della canzone d’autore italiana.

ORTEZZANO – Prima del tramonto si parla e si riflette, sotto le stelle si ascolta. Il primo agosto a Ortezzano va in scena Aspettando Filofest. Alle 1830 Vincenzo Varagona, giornalista Rai e scrittore di numerosi libri, sarà il perno del confronto sul tema “Riaprire il futuro – la via dell’umanità”. “Ad approfondire un argomento che lascerà spazio sicuramente a profonde riflessioni saranno Vito Mancuso, docente, scrittore, editorialista e teologo di fama internazionale; padre Alberto Maggi, studioso delle Sacre Scritture e religioso dell'ordine dei Servi di Maria; Roberto Mancini, professore ordinario di filosofia teoretica all'Università di Macerata” spiega Domenico Baratto, anima del Filofest.

I protagonisti indagheranno le prospettive per l’umanità difronte alle sfide che si pongono nel prossimo futuro, come il disorientamento dell’essere umano, le sfide sociali, il cambiamento climatico e l’intelligenza artificiale. “La serata continuerà con un’apericena. A seguire l’incontro-spettacolo con Ricky Portera, storico chitarrista di Lucio Dalla e degli Stadio, collaboratore con nomi famosi della canzone d’autore italiana. Varagona colloquierà con lui e con la giornalista Paola Pieragostini che ha curato, per la Armando Curcio Editore, il romanzo biografico “Ci sono cose che non posso dire. Storia di vita di Ricky Portera”, a cui seguiranno interventi musicali del chitarrista, autore, tra l’altro di 3 cd personali” proseguono gli organizzatori.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

L'Europa finanzia un centro ricerche sui Sibillini

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.