Chiesa, l'arcivescovo Pennacchio cambia il parroco di Rubbianello e Valmir. Novità per le Acli

pennacchio sedutopietro

Se ne va definitamente dalla diocesi di Fermo invece il presbitero Giacomo Panizza che ha chiesto l’escardinazione.

FERMO – Cambiano un paio di parroci in provincia di fermo. L’arcivescovo Rocco Pennacchio è andato incontro a numerose esigenze della diocesi, cambiando alcuni ruoli per sopperire anche la carenza di figure. Lascia le parrocchie di Rubbianello e Valmir di Petritoli, Santa Maria Assunta, don Sergio Criscione che passa a vicario parrocchiale di San Paolo Apostolo a Civitanova Marche. Al suo posto arriva don Umberto Eleonori, che sarà anche amministratore parrocchiale. Al suo fianco ci sarà don Paolo Intendente che arriva da Civitanova.

Lascia le Acli fermane don Ferdinando Pieroni, da tempo accompagnatore spirituale del gruppo. Lui va, don Cristian Virgil Bulai arriva per i prossimi cinque anni. accompagnatore spirituale provinciale delle ACLI Fermane, con efficacia immediata e per cinque anni.

Se ne va definitamente dalla diocesi di Fermo invece il presbitero Giacomo Panizza che ha chiesto l’escardinazione e l’arcivescovo Pennacchio gliel’ha concessa, visto che Panizza è stato incardinato a fine aprile nelal diocesi di Lamezia Terme.