08172018Ven
Last updateVen, 17 Ago 2018 2pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Un viaggio durato due anni: il Crivelli torna a casa, Sant'Elpidio prepara la festa

crivelli 1

Terrenzi: "L’intervento realizzato ha coniugato la necessità di ottenere opportuni livelli di sicurezza per la risposta strutturale alle azioni sismiche nel rispetto dei valori di pregio architettonico dell’edificio".

SANT’ELPIDIO A MARE – He is back. Avrebbe meritato un ritorno con la fanfara, ma già solo vederlo al suo posto, dopo il restauro a carico dell'Istituto Bancario Intesa San Paolo e un lungo peregrinare in giro per l’Italia, la pinacoteca di Sant’Elpidio a Mare riabbraccia il Polittico del Crivelli “Incoronazione della Vergine.

“La Civica Pinacoteca è stata forzatamente chiusa per lavori resi necessari a seguito del terremoto e che, ovviamente, prima dell’evento calamitoso non erano prevedibili - spiega il sindaco Alessio Terrenzi - L’intervento realizzato ha coniugato la necessità di ottenere opportuni livelli di sicurezza per la risposta strutturale alle azioni sismiche nel rispetto dei valori di pregio architettonico dell’edificio. Ora, dopo una chiusura che nessuno avrebbe potuto prevedere, le nostre opere d’arte tornano ad avere giusta dimora”.

Una lunga riqualificazione, con il Comune che ha seguito nel dettaglio le indicazioni della Soprintendenza per rendere i locali idonei al Crivelli. “Stiamo pensando di organizzare un importante evento visto che si tratta di un grande ritorno per la nostra Città: quello di una struttura adibita a contenere dei veri e propri gioielli, dei quali il Polittico è un degno rappresentante” ribadisce l’assessore Gioia Corvaro.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.