01242018Mer
Last updateMer, 24 Gen 2018 9am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Tre proposte per gestire Il Melograno. "Il centro di Sant'Elpidio a Mare sarà sempre più vivo"

sant elpidio dall alto

Chi prenderà in gestione il ristorante, dovrà anche accudire l’orto botanico, come da bando: “L’attenzione di questa Amministrazione per la parte storica della nostra città è sempre stata alta".

SANT’ELPIDIO A MARE – Un luogo magico, per le sue stanze eleganti, ma soprattutto per il ricco giardino botanico a disposizione. E ora, un logo che sta per tornare a vivere. Il Melograno avrà presto un gestore, sono tre infatti le risposte arrivate alla manifestazione d’interesse promossa dal comune guidato da Alessio Terrenzi.

“Ora le verifiche delle domande, poi si aprirà la fase della trattativa che potrà sfociare nella riapertura di un luogo caro alla città, come può essere l’ex Melograno” commenta il sindaco. “Nel pubblicare la manifestazione d’interessi abbiamo sempre avuto chiaro in mente l’obiettivo quello di potenziare ulteriormente le attività presenti in Centro Storico – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – ed abbiamo appreso con soddisfazione che sono arrivate diverse domande, segno di come ci sia interesse a tornare ad investire in centro storico”.

Chi prenderà in gestione il ristorante, dovrà anche accudire l’orto botanico, come da bando: “L’attenzione di questa Amministrazione per la parte storica della nostra città è sempre stata alta. Lo stiamo dimostrando – aggiunge l’assessore al Centro Storico Gioia Corvaro – su più fronti e la riapertura di un locale come l’ex Melograno sarebbe davvero buona cosa da abbinare alla riapertura del Teatro Cicconi”. E non sarà l’unica operazione, visto che il Comune sta mappando le case disabitate del centro storico per valutare l’acquisto a un euro.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.