09252017Lun
Last updateLun, 25 Set 2017 10am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La grande sfida è iniziata: il Gioco del Barone scalda Sant'Elpidio a Mare

giocobarone

“La nostra estate, che purtroppo volge alla fine, si arricchisce di singolari appuntamenti legati al gioco del pozzo che vedono partecipare molti giocatori – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – io stesso ho accolto l’invito a partecipare e farò del mio meglio".

SANT’ELPIDIO A MARE – Si è aperta la quattro giorni dedicata a “Il Gioco del Barone”, il torneo Giovani Audaci Antonio Gramigna. “L'obiettivo è di promuovere ulteriormente la pratica del gioco tra diverse generazioni di elpidiensi e coinvolgere la cittadinanza nella pratica sportiva fortemente radicata a Sant'Elpidio a Mare. L’iniziativa ricade nel contenitore generale dell’Ente Contesa denominato “Il Futuro della Memoria_di Generazione in Generazione” che vede diversi progetti in campo.

Scendono in campo 4 squadre per Contrada per costituire ognuna un girone eliminatorio. Ogni sera giocherà "una Contesa. Secondo i risultati si disputeranno poi le semifinali tra i primi e secondi di girone e la finale sabato . Le squadre sono le seguenti, a partire dalla vincitrice della Contesa 2017, la Contrada Cavaliera Sant’Elpidio: "I Cavalieri" (Veniero Granatelli, Sandro Macerata, Emanuel Tirabassi, Matteo Corvaro, Renzo Silla, Matteo Pennesi, Fabio Formica, Lorenzo Orsili), "Muro Giallo" (Sandro Paparello, Matteo Marini, Giordano Torresi, Enrico Silla, Nicolo' Filomeni, Simone Leoni, Andrea Gnocchini, Francesco Bentivoglio), "La Caravella" (Michele Silla, Fabio Fabi, Matteo Molini, Michele Boccatonda, Marco Alesiani, Raffaele Corvaro, Michele Latini, Paolo Corvari), "Gli Scorpioni" (Lucio Capparuccia, Alessio Capparuccia, Fabiano Alessandrini, Alessandro Nasini, Enrico Barlocci, Andrea Marilungo, Andrea Catalini, Francesco Crupi). Per la Nobile Contrada San Giovanni: “Red Devils” (Giovanni Martufi, Luca Cozzi, Leonardo Cozzi, Gianni Macerata, Daniele Antonelli, Edoardo Antonioli, Edoardo Scarciglia, Roberto Bonfigli), “Profondo Rosso” (Dario Carletti, Pierpaolo Pierleoni, Francesco Silveri, Marco Verdecchia, Francesco Lepidi, Diego Campus, Giacomo Scibella, Massimo Martufi), “Red Hot San Giovanni” (Lucio Streppa, Claudio Postacchini, Andrea Tofoni, Stefano Ercoli, Jamal Hussein, Roberto Bordoni, Max Santarelli, Matteo Mastrini, Diego Macerata, Matteo Cannone), “Rosso Amarone” (Mirco Moretti, Enrico Pacini, Giorgio Silenzi, Riccardo Moretti, Stefano Delle Monache, Edoardo Corvaro, Gianluca Mattiozzi, Luca Giglini Tassotti, Giorgio Martufi). Per la Contrada San Martino: “Pianeta Verde” (Alessio Bulla, Simone De Angelis, Enrico Menconi, Matteo Valle, Paolo Patrignani, Stefano Pistilli, il Sindaco Alessio Terrenzi, Marco Marini), “Verdi a prescindere” (Matteo Bonfigli, Edoardo Cerquozzi, Marco Ciarabellini, Michele Di Ruscio, Stefano Franca, Stefano Mattiozzi, Marco Meconi, Alberto Sabbatini), “Verdi in erba” (Daniele Cinesi, Dimitri Cortellessa, Akram El Abbassi, Stefano Nazzecone, Paolo Parmegiani, Giammarco Petritoli, Alex Rogani, Alessandro Rotili), “Sempreverdi” (Cristiano Agolini, Massimo Agolini, Stefano Annibali, Giampaolo Birilli, Mirco Brugnoni, Gianni Marini, Andrea Marinozzi, Paolo Tirabassi). Per finire, per la Magnifica Contrada Santa Maria: “I Magnifici Azzurri” (Fabio Verdicchio, Mauro Marsili, Mirco Cassetta, Andrea Ciccotosto, Simone Scalella, Massimiliano Traini, Giacomo Paccapelo, Mauro Fantuzi), “La Pupa Azzurra” (Andrea Morlacco, Yuri Liberati, Lorenzo Genga,Luca Mazzaferro, Filippo Pierbattista, Elia Cartuccia, Andrea Monterubbianesi, Daniele Paccapelo), “La Cantina Azzurra” (Simone Borgarelli, Roberto Cassetta, Emanuele Vagnozzi, Lorenzo Sardini, Marco Liciotti, Lorenzo Streppa, Luca Ferroni, Simone Assillo), “Il Deserto Azzurro” (Emanuele Summo, Edoardo Silenzi, Juri Pompa, Federico D'Ambrogio, Riccardo Lepidi Andrea Verdicchio, Fabio Corvaro, David Tulli).

“La nostra estate, che purtroppo volge alla fine, si arricchisce di singolari appuntamenti legati al gioco del pozzo che vedono partecipare molti giocatori – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – io stesso ho accolto l’invito a partecipare e farò del mio meglio. Sono certo che non mancherà il tifo ed il sostegno del pubblico per tutte le squadre. Auguro a tutti buon divertimento e che vinca il migliore”.

“Un altro tassello si aggiunge concretamente al progetto avviato dell'Ente Contesa atto a garantire la continuità generazionale della manifestazione – dice il Presidente dell’Ente Contesa del Secchio, Alessandra Gramigna - Un connubio tra vecchie e nuove generazioni per quello che è il bellissimo Gioco del Pozzo, nella cornice di Piazza Matteotti. Il Gioco del Barone, in ricordo del presidentissimo, che ha lavorato 40 anni per la Contesa. Un sotto titolo di Giovani Audaci_Antonio, sia per gli under 18 che per gli over 40, che scendono in campo i primi per iniziare una nuova avventura, i secondi oltre la loro prestazione fisica. GA,come giovani audaci, GA, come Gramigna Antonio. Ne vedremo delle belle!”.

Novità del torneo, la possibilità che ai quarti, semifinali e finali possano approdare e scontrarsi squadre di una stessa contrada, garantendo una sfida nella sfida.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.