12132017Mer
Last updateMer, 13 Dic 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

I carabinieri scoprono e allontanano da casa un trentenne di Sant'Elpidio che picchiava e minacciava i genitori

carabinieri web2

Il 30enne aveva obbligato gli anziani genitori a vivere nella piccola mansarda e quando questi reagivano li picchiava e minacciava, fisicamente e moralmente. I genitori dovevano mantenerlo, comprandogli vestiti griffati e quanto lui desiderasse.

SANT’ELPIDIO A MARE – Una decisione dolorosa, ma necessaria per evitare che un problema potesse diventare una tragedia. I carabinieri di Sant’Elpidio sono intervenuti per allontanare dalla propria casa un 30enne. Il giovane p accusato di maltrattamenti e lesioni nei confronti dei genitori. Dopo accurate indagini è arrivato il provvedimento della Procura.

Il 30enne aveva obbligato gli anziani genitori a vivere nella piccola mansarda e quando questi reagivano li picchiava e minacciava, fisicamente e moralmente. I genitori dovevano mantenerlo, comprandogli vestiti griffati e quanto lui desiderasse. Minaccia su minaccia, anche gli altri parenti hanno smesso di andare a trovare la coppia. Alla fine, grazie anche alle testimonianze dei vicini e di alcuni conoscenti, i carabinieri hanno ricostruito la vicenda che ha portato alla misura cautelare.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.