06272019Gio
Last updateMer, 26 Giu 2019 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Blitz anti terrorismo, in azione le teste di cuoio: preso un nordafricano a Sant’Elpidio a Mare

arresto polizia

Qualche settimana fa nella stessa città era stato arrestato un italiano in via di radicalizzazione.

SANT'ELPIDIO A MARE – Si era nascosto a casa del fratello, che vive regolarmente in Italia al terzo piano di una palazzina in via Porta Romana a Sant’Elpidio a Mare. A pochi passi dal centro, questa mattina, verso le 8, è scattato un blitz della Polizia, con tanto di corpi speciali arrivati da Roma e agenti incappucciati. L’obiettivo era un giovane nordafricano colpito da un provvedimento di rimpatrio.

Un’operazione internazionale studiata nei dettagli, dopo lunghe intercettazioni. Per non insospettirlo, gli agenti, con l’aiuto dei vigili del fuoco, hanno simulato una fuga di gas. In questo modo gli altri inquilini del palazzo sono usciti tranquillamente, mentre i poliziotti forzavano la porta dell’appartamento e fermavano il nordafricano, ancora sonnecchiante.

Del blitz antiterrorismo non si conoscono i dettagli, ma quel che è certo è che l’uomo è stato portato fuori ammanettato in mezzo agli agenti incappucciati, le teste di cuoio. Poche settimane fa un altro arresto a Sant’Elpidio a Mare con un italiano che si stava radicalizzando dopo essersi convertito. 

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.