09182019Mer
Last updateMar, 17 Set 2019 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Musica e parole, Di Rosa si racconta a Incipit: una serata con uno dei più grandi oboisti del mondo

Francesco Di Rosa1

Giovedì sera, dalle 2115 nell’auditorium Della Valle a Casette d’te, Di Rosa si racconterà in un incrocio di note e parole con Giovanni D’Aprile, maestro di corno al conservatorio di Campobasso e Marisa Colibazzi.

SANT’ELPIDIO A MARE – L’intento di Incipit è sempre più chiaro: portare cultura in provincia, farlo con incontri differenti uno dall’altro, cercando di coniugare la passione della gente, ad esempio lo sport, con quella per la storia e provando a unire il tutto con la musica. È il caso di Francesco Di Rosa, il maestro d’oboe nato a Montegranaro e diventato un perno mondiale ricoprendo il ruolo di primo oboe dell’orchestra di Santa Cecilia di Roma.

Giovedì sera, dalle 21.15 nell’auditorium Della Valle a Casette d’te, Di Rosa suonerà (è la speranza) e parlerà (è la certezza), raccontandosi in un incrocio di note e parole con Giovanni D’Aprile, maestro di corno al conservatorio di Campobasso e Marisa Colibazzi, giornalista e presidente dell’associazione Santa Croce che organizza gli incontri con la libreria Il gatto con gli stivali di Porto Sant’Elpidio.

La musica classica sarà il filo conduttore, ma con Di Rosa tutto è possibile, magari anche parlare di basket, visto che è un grande appassionato e storico tifoso dei colori gialloblù di Montegranaro. Parlerà della sua vita sui palchi di tutto il mondo al seguito di grandi direttori d’orchestra come Muti, Abbado, Maazel. “Una vita pubblica molto intensa, che si intreccia con la vita privata, dove riesce a ritagliarsi del tempo per gli ‘Amici della musica’ di Montegranaro con i quali organizza rassegne concertistiche che sono un vanto per la città e dove, quando ripone il suo prezioso oboe, trova tempo per la famiglia, per i suoi hobby e per tanto altro ancora” spiega la presidente Colibazzi.

Un personaggio a tutto tondo che, stimolato da Giovanni D’Aprile, (Maestro di corno, docente al Conservatorio ‘Lorenzo Prosi di Campobasso) si racconterà spaziando dal suo ruolo pubblico al suo mondo privato. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.