08162018Gio
Last updateMer, 15 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Mercatino e street food, mezza P.S.Elpidio sorride. Pezzola: 'Area giochi promossa, ma abbattiamo le Pm10'

street2
streetpse5

Merito di una programmazione intelligente, merito di uno street food piccolo di qualità che ha animato piazza Garibaldi. Certo, il Gigli ancora impacchettato non è una bella cornice, ma lo spazio sta dimostrando la sua enorme potenzialità.

PORTO SANT’ELPIDIO – Città strana Porto Sant’Elpidio. Un lungo budello con delle ampie aperture e una parte in collina. Città strana difficile da animare. Ma ieri sera le fotografie raccontano di una città che dal centro al nord era piena di gente, niente da fare invece per il sud.

Merito di una programmazione intelligente, merito di uno street food piccolo e di qualità che ha animato piazza Garibaldi. Certo, il Gigli ancora impacchettato non è una bella cornice, ma lo spazio sta dimostrando la sua enorme potenzialità. Se a questo ci si aggiunge il parco giochi appena inaugurato, il pacchetto è completo. Anche se, e su questo interviene Lorenzo Pezzola di Città Futuro, una riflessione sulle polveri sottili che si fanno respirare ai bambini andrà fatto. La sua proposta è semplice: “Inseriamo delle siepi che a differenza degli alberi riducono davvero le Pm10. Così questa nuova area bimbi che dà lustro alla città sarà davvero ben fatta”.

Tornando alla vitalità della città, spostandosi in area pineta ci si trovava immersi in centinaia di persone a passeggio per il mercatino che ogni martedì riempie il lungomare. Un po’ di tutto, ma di buona qualità, in cui spiccano produttori locali di scarpe, di gioielli, di cappelli e tanta frutta della Valdaso, letteralmente presa d’assalto da turisti, un fiume in uscita dal camping Holiday, ed elpidiensi che speravano in un po’ di fresco. Un appunto che si può fare è sulla pineta, lasciata tristemente al buio e quindi non utilizzata, mentre ancora di d’estate potrebbe essere un angolo dove sedersi su una panchina o in mezzo a cui passeggiare. Poca illuminazione dà l’idea di insicurezza e in molti passeggiando l’hanno sottolineato: ‘Ma chi ci va là dentro, neppure vedi a pochi metri’.

@raffaelevitali

 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.