07202018Ven
Last updateGio, 19 Lug 2018 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ripascimento, ritardi e riunioni a P.S.Elpidio. Le ruspe entrano in azione nel fine settimana

erosionesale

Domani mattina alle 10 dovrebbe arrivare l’ok e poi l’ingegner Mancinelli darebbe il via ai lavori, autorizzando la ditta per il primo lotto del ripascimento, quello in zona Kooka - Pepe Nero.

PORTO SANT’ELPIDIO – Martedì mattina, ore 10, ultima conferenza dei servizi. Squadra pronta, documento per richiesta di Capitaneria di interdizione dell’area pronta, ma il ripascimento, in verità, non è ancora partito. L’impegno del sindaco, a voce, aveva bisogno delle mosse regionali e così si sono allungati i tempi rischiando di mettere in difficoltà gli operatori. “Lo avevamo detto, solo una promessa elettorale quella del ripascimento subito dopo il voto” commenta duro l’ex candidato, oggi consigliere, Giorgio Marcotulli.

Serviva il decreto dirigenziale della Regione per dare il via a tutte le autorizzazioni. Dal progetto delle radenti alle ordinanze sindacali, da Ancona sono arrivate numerose richieste. Da qui il nuovo incontro con tutti gli Enti e i tecnici. Domani mattina alle 10 dovrebbe arrivare l’ok e poi l’ingegner Mancinelli darebbe il via ai lavori, autorizzando la ditta per il primo lotto del ripascimento, quello in zona Kooka - Pepe Nero.

Un’area che sarà interdetta, prima per allestire il cantiere e poi per consentire i mezzi per accedere dalla strada alla battigia. Se partiranno i lavori, inizio previsto tra giovedì e venerdì, quindi sabato e domenica ruspe e camion in azione, non esattamente il miglior biglietto da visita per i concessionari. Ma la volontà è di iniziare, sperando di finire quanto prima.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.