08162018Gio
Last updateMer, 15 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Donna aggredita in casa, rivolta politica. Putzu: "Manca la legittima difesa". Franchellucci: "Controllo del vicinato"

casapse

Balestrieri: "Siamo stanchi di vedere scene di persone che dentro alle auto e nelle case rischiano la propria vita. Siamo stanchi e siamo preoccupati per i nostri figli. Vogliamo con fermezza un’Italia diversa”.

PORTO SANT’ELPIDIO - “Gli italiani non sono tutelati nelle loro case. E’ fondamentale una legge in cui si espliciti che la difesa nelle proprie case e aziende deve essere sempre legittima. Chi ruba deve sapere i rischi che sta correndo” sono le dure parole di Andrea Putzu, leader di Fratelli d’Italia e candidato alla Camera. La reazione è quella che in tanti avrebbero voluto avere per poter salvare la 75enne colpita e lasciata a terra sanguinante da un ladro che lei ha avuto la sola sfortuna di trovarsi davanti al delinquente entrato in casa sua.

Da par suo, il sindaco Nazareno Franchellucci dopo aver espresso solidarietà alla famiglia della donna e aver promesso che andrà a trovarla non appena ristabilita, è stata ricoverata al Torrette, parla di “momento complicato per la sua città e il Fermano in genere. Ci sono soggetti che delinquono senza avere nulla da perdere e che conoscono la legge. L’ultimo caso pochi giorni fa quando un giovane delinquente, preso dalla polizia locale e denunciato è stato subito rimesso in libertà”. La soluzione? “Per ora il controllo di vicinato che partirà a breve proprio dal quartiere di Cretarola, manca solo l’ok della Prefettura”. La risposta a Putzu la dà Patrizia Canzonetta, segretaria del Pd di Porto Sant’Elpidio: Noi ci fidiamo delle forze dell’ordine, diffidiamo delle soluzioni fai da te”. Quello che invece Putzu ribadisce: “Purtroppo siamo governati dal Pd che ha esultato per l’approvazione di una legge che consente la legittima difesa solo di notte. Non posso immaginare che, se fosse finito all’ospedale il ladro, avrebbe denunciato l’anziana”.

C’è poi chi, politicamente, ha vissuto la vicenda da vicino di casa, come Andrea Balestrieri: “Il 4 marzo il nuovo Governo deve senza altra soluzione dare più valore a chi ogni giorno tutela la nostra sicurezza (forze dell’ordine, ndr). Siamo stanchi di vedere scene di persone che dentro alle auto e nelle case rischiano la propria vita. Siamo stanchi e siamo preoccupati per i nostri figli. Vogliamo con fermezza un’Italia diversa”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.