11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Come sono bravi i ciabattini di Cretarola: è loro lu premiu de lu calzolà 2017

cretarola crispino

Mentre i ciabattini creavano la scarpa perfetta, la festa andava avanti tra castagnata e calcio balilla umano organizzato da ‘Adotta una stalla’ che è stato fermato solo dalla pioggia.

PORTO SANT’ELPIDIO – Non c’era il pubblico delle grandi occasioni, la pioggia ha frenato gli entusiasmi. Ma la gara per vincere lu ‘Premiu de lu cazolà’ è stata avvincente. Città di calzaturieri, seppure in crisi, Porto sant’Elpidio ogni anno vive la festa del patrono con una originale competizione in cui esponenti dei sei quartieri realizzano scarpe, ballerina o a sacchetto.

E lo fanno in sei passaggi, tanti quanto i competitor, partendo da un pezzo id pelle. Alla fine, Marina Picena da due anni ciabattina regina, cede il passo a Cretarola. Terzo è Fonte di Mare, poi il Centro, Corva e infine Faleriense. Dura e ligia la giuria formata da Buna Stelicà, Alberto Sollini, Maria Angela Moreschini, Franco Santanafessa, Simone Coccia e Ilari Agnis. Mentre i ciabattini creavano la scarpa perfetta, la festa andava avanti tra castagnata e calcio balilla umano organizzato da ‘Adotta una stalla’ che è stato fermato solo dalla pioggia.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.