10212017Sab
Last updateVen, 20 Ott 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Nuova palestra polivalente per il Polo Urbani: progetto da 350mila euro. Provincia e Comune puntano sul Coni

sedepse

Una sttruttra che la scuola e tutta P.S.Elpidio attendevano, visto che potrà essere utilizzata fuori orario scolastico anche dalle associazioni cittadine.

di Raffaele Vitali

PORTO SANT’ELPIDIO – Vincenzo Garino, l’uomo del Coni nella provincia di Fermo, lo aveva detto: È l’occasione giusta per cambiare volto ai nostri impianti sportivi. Erano anni che non c’era un investimento così importante deciso a livello ministeriale”. L’investimento è riassunto in due bandi. Il primo è stato preparato con l’Anci e il credito sportivo, il secondo, che è quello che maggiormente interessa alle amministrazioni, è invece il bando regionale con oltre 3milioni di euro stanziati che mette a disposizione fino a 75mla euro a fondo perduto. “Praticamente – spiega Garino – tra contributi e prestiti a tasso zero l’occasione è ottima”.

E chi l’ha colta è la Provincia di Fermo, insieme con il Comune. Il 3 ottobre si è aperto il bando di gara per i contributi e il 3 alle 11 i tecnici dell’Ente erano già pronti a cliccare sul sito, perché chi prima arriva prima potrebbe vedersi finanziato il progetto, per presentare la nuova palestra che verrà realizzata al Polo Urbani di Porto Sant’Elpidio. Istituto che ha al suo interno anche il liceo sportivo.

Puntano sulla scuola del preside Vespasiani la presidente Moira Canigola e il sindaco Franchellucci. Un progetto ambizioso, da quasi 350mila euro. Il progetto prevede la copertura in legno lamellare dell’attuale campetto posizionato al fianco della palestra. Ma non solo, perché quel campetto verrà rifatto completamente e reso polivalente. Per partecipare al click day era fondamentale il supporto della Provincia, ma ora sarà il comune, se il progetto verrà approvato, a doversi attivare per recuperare le risorse mancanti, magari proprio attraverso l’altro bando del Coni.

Il nuovo ‘mini palazzetto’ non avrà tribune, non c’è abbastanza spazio, e sarà collegato attraverso un tunnel all’attuale palestra della scuola, in modo da poter usare gli stessi spogliatoi. Una sttruttra che la scuola e tutta la città attendevano, visto che potrà essere utilizzata fuori orario scolastico anche dalle associazioni cittadine.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.