07222017Sab
Last updateSab, 22 Lug 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La Fim Spa non vuole pagare l'Imu e il Comune si prepara alla battaglia legale

exfim

Ora la decisione del sindaco di andare fino in fondo, convinto di avere ragione.

PORTO SANT’ELPIDIO – Si torna a parlare di Fim, ma non per la bonifica tanto attesa o una delle consuete conferenze dei servizi. La Giunta guidata da Nazareno Franchellucci ha deciso di costituirsi in giudizio davanti alla Commissione tributaria di Ascoli Piceno contro la Fim Spa.

Questa volta però il tema non sono i rifiuti seppelliti sotto metri di terra, ma l’Imu dell’anno 2011 che il Comune ha chiesto alla società proprietaria dell’area e della cattedrale. Di fronte a quella richiesta, la Fim Spa ha presentato ricorso il 18 maggio. Ora la decisione del sindaco di andare fino in fondo, convinto di avere ragione.

“Si ritiene opportuno e necessario difendere l’operato degli uffici comunali nell’ottica del perseguimento dell’interesse pubblico” si legge nelal delibera che affida l’incarico legale all’avvocato Catia Torresi. “Resistere alla pretesa di annullamento in esso contenuta, per difendere il corretto operato e le ragioni dell’Ente”.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Il ritorno in vita della caretta caretta

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.