04292017Sab
Last updateSab, 29 Apr 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il vento spezza un pino, l'assessore Pasquali placa le polemiche: "Monitoraggi e potature. La pineta è sicura"

pinetatagli

"Contestualmente è stata inoltrata a tutti gli organi competenti la richiesta di autorizzazione per le potature e gli eventuali abbattimenti. Siamo in attesa di risposta, ma siamo pronti ad intervenire non appena giungerà”.

PORTO SANT’ELPIDIO – Cade un pino in pineta. Di per sé, non sarebbe una notizia. Ma la pineta di porto Sant’Elpidio è un luogo speciale, un piccolo angolo di paradiso da ormai alcuni anni vittima della sua stessa vecchiaia. Questa notte un grande pino si è spezzato, flagellato dal vento, ma cadendo, per fortuna, non ha colpito nessun persona.

L’assessore Annalinda Pasquali blocca le polemiche sul nascere tranquillizzando i cittadini che solitamente affollano in alcune ore del giorno la pineta: “L’età dei pini e i problemi della "filatura", ossia i tronchi allungati e sottili per via della crescita ravvicinata, rendono fragili le piante. A questo si aggiunge la posizione di zona esposta ai venti e alla salsedine. Proprio le forti raffiche di vento, purtroppo, hanno fatto spezzare il tronco di un albero, peraltro sano, per il quale non era prevista neppure la potatura”.

Il monitoraggio costante ha portato a una mappatura e quello che ha stupito questa mattina è proprio l’albero caduto, non uno di quelli censiti come a rischio: “È stato anche nominato un agronomo che con regolarità compie sopralluoghi e a gennaio ha depositato una relazione tecnica con le indicazioni degli interventi da mettere in atto. Contestualmente è stata inoltrata a tutti gli organi competenti la richiesta di autorizzazione per le potature e gli eventuali abbattimenti. Siamo in attesa di risposta, ma siamo pronti ad intervenire non appena giungerà”.

Burocrazia, come sempre, tra la volontà e l’azione. Ma il Comune ha fatto quanto in suo potere dando anche il via a una serie di potature dei pini che si affacciano sulla strada. “In programma ci sono altri importanti interventi di riqualificazione e valorizzazione della pineta da mettere in atto: la sostituzione di piante seccaginose; prosecuzione delle piantumazioni e riqualificazione del percorso benessere”.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.