09252017Lun
Last updateLun, 25 Set 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Prima rotonda griffata a Porto Sant'Elpidio: l'uscita dell'A14 a Loirblu per 10 anni

rotondagiorno

“Sarà approvato in Giunta la prossima settimana il primo schema di convenzione” spiega il sindaco Nazareno Franchellucci. Quello dell’abbellimento delle rotonde, con una valorizzazione delle eccellenze del territorio,

PORTO SANT’ELPIDIO – Dieci anni di accordo tra il Comune di Porto Sant’Elpidio e l’azienda Loriblu. Dieci anni in cui i calzaturieri arrederanno e manterranno la rotonda all’uscita dal casello dell’A14, quella che è la porta della città.

“Sarà approvato in Giunta la prossima settimana il primo schema di convenzione” spiega il sindaco Nazareno Franchellucci. Quello dell’abbellimento delle rotonde, con una valorizzazione delle eccellenze del territorio è un progetto che l’amministrazione ha avviato nel 2014. Sull’esempio di altre città, a Pesaro ad esempio le rotonde sono quasi tutte sponsorizzate con quella di Scavolini addirittura abbellita con una fontana, Porto Sant’Elpidio ora ci prova. E la prima è stata affidata.

“Le abbiamo messe a bando una dopo l’altra: arredo, gestione e valorizzazione economica, ma le evidenze pubbliche sono andate deserte. Per questo la stessa amministrazione è stata legittimata a scendere a trattativa privata per il medesimo scopo”.

Ed ecco che è arrivata Loriblu, che avrà per dieci anni in gestione l’uscita dell’A14. Nessun canone pubblicitario, ma la realizzazione e la manutenzione. Un lavoro ingente e costoso. “La rotonda riporterà la scritta Città di Porto Sant’Elpidio sul lato casello. Una scritta ben visibile sia di giorno che di notte con una particolarissima illuminazione. Negli altri tre lati il logo dello sponsor che gestirà interamente la realizzazione, l’arredo e la gestione della stessa rotonda per i prossimi anni”.

Raffaele Vitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.