05242019Ven
Last updateGio, 23 Mag 2019 1pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Erosione e scogliere, il post Consiglio di Franchellucci: 'Deluso da alcuni consiglieri. Entro il 2019 progetto approvato e finanziato'

pseconsnaz

Il sindaco: Ditiemi una città in Italia che ha realizzato le scogliere emerse tutte insieme. Questa cosa è una polemica ridicola. Non esiste un altro modo per definirla. Parliamo di un intervento talmente costoso e impattante che è normale che sia realizzata anno dopo anno.

PORTO SANT’ELPIDIO – Consiglio comunale aperto, sindaco Nazareno Franchellucci cosa le è rimasto?

“Speravo non fosse una bagarre politica o un processo sommario. Sono quindi profondamente deluso e dispiaciuto”.

Non si aspettava le critiche?

“Immaginatevi di essere degli operatori balneari e che sabato mattina vi foste trovati a quel consiglio comunale aperto. Chi c'era ha avuto di fronte una città divisa, incapace di compattarsi e di dire ‘Regione, i soldi subito’. Neppure questa volta ci siamo riusciti a lavorare insieme. L’unica cosa seria era far vedere che tutti almeno una volta ci eravamo compattati, dando così fiduia e speranza agli operatori balneari”.

Deluso da alcuni consiglieri?

“C’è chi ha cercato solo la bagarre e chi un distinguo mirato a sanare situazioni interne. Mentre do il merito al merito, parlo di Giorgio Marcotulli e Andrea Putzu, persone serie che hanno portato l’idea del consiglio aperto e l’hanno rispettata con il voto e le dichiarazioni fatte. Si sono alzati e hanno rimproverato mettendo i puntini sulle i, ma chiedendo poi risoluzione ai problemi e collaborazione vera”.

Questa la politica, veniamo alle promesse della Regione. Soddisfatto?

“Sono molto soddisfatto. Ringrazio la Giunta regionale. Ditiemi una città in Italia che ha realizzato le scogliere emerse tutte insieme. Questa cosa è una polemica ridicola. Non esiste un altro modo per definirla. Parliamo di un intervento talmente costoso e impattante che è normale che sia realizzata anno dopo anno. Da qui lo stralcio funzionale”.

Come funzionerà lo stralcio?
“Significa intervento non impattante, nel senso che non causa danni, a nord di dove lo realizziamo e immediatamente fattibile. Poi che non risolva tutto lo sappiamo. Ma non possiamo dire ‘Regione vieni, modifica il piano e dammi 30 milioni’. Questo è strumentalizzare”.

Il progetto del Comune è pronto?

“La progettazione preliminare è affidata al professor Mancinelli in via informale. Lui ha tutte le carte avendoci già lavorato. Quel progetto preliminare ci farà mettere a gara la progettazione definitiva ed esecutiva. Individueremo il progettista, ci sarà lo screening di Via essendoci il piano della costa nuovo regionale che dà delle linee di indirizzo più chiare. Ci vorrà il 2019 per chiudere la fase di autorizzazione, noi vogliamo arrivare a novembre, quando la regione presenterà il nuovo bilancio, con l’iter chiuso e non dare così modo alla politica di rinviare ancora”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.