04182019Gio
Last updateGio, 18 Apr 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Barriere antirumore, non solo problemi di paesaggio: aumenterà l'inquinamento

ferroviebarriere

Nel Fermano il comune che più di altri si è mosso è Porto Sant’Elpidio, grazie al consigliere comunale Giorgio Marcotulli. “Puntuale e competente” lo definisce Andrea Balestrieri, segretario provinciale di Fratelli d’Italia.

PORTO SANT’ELPIDIO – Finalmente una battaglia che unisce tutta la costa delle Marche. Diversamente da quanto accaduto per le scogliere, con i Comuni pronti ad accoltellare il vicino pur di avere i fondi della Regione, che spesso non arrivano come nel caso di Porto Sant’Elpidio, contro le barriere che vuole costruire Rfi sono tutti compatti.

La società ferroviaria “ha progettato per abbattere l'inquinamento acustico lungo la linea Adriatica senza tenere conto dei danni ambientali e paesaggistici che l'opera comporterebbe lungo la costa”. Questo un passaggio della lettera che i sindaci di Ancona e Falconara hanno mandato ad altri 21 colleghi. “Insieme possiamo trovare soluzioni alternative”. Una battaglia contro le barriere non solo per motivi paesaggistici: in alcuni punti raggiungerebbero l'altezza di 8 metri, impedirebbero il ricircolo dell'aria, aggravando l'inquinamento ambientale lungo una delle strade più trafficate dei territori.

Nel Fermano il comune che più di altri si è mosso è Porto Sant’Elpidio, grazie al consigliere comunale Giorgio Marcotulli. “Puntuale e competente” lo definisce Andrea Balestrieri, segretario provinciale di Fratelli d’Italia. “La bellezza paesaggistica va tutelata, i cittadini vanno ascoltati e le ferrovie dello stato devono sin da subito ascoltare le amministrazioni locali e i comitati spontanei di cittadini che si stanno costituendo in questo periodo” ribadisce, supportato da tutti i colori politici durante l’ultimo incontro. Marcotulli ha saputo dare le indicazioni tecniche che il sindaco Franchellucci ha fatto sue. E dopo il grido elpidiense si è attivata porto San Giorgio, poi Fermo: che la protesta abbia inizio. 

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.