04192019Ven
Last updateVen, 19 Apr 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Costa devastata, chalet danneggiati: Intesa San Paolo stanzia risorse per gli imprenditori

erosionecabineacqua

I finanziamenti potranno essere attivati con un iter semplificato sulla base di un'autocertificazione e le richieste verranno gestite in via prioritaria al fine di rispondere nel piu' breve tempo possibile a tutti coloro che hanno subito danni.

PORTO SANT’ELPIDIO – In attesa che il pubblico faccia la sua parte, investendo in scogliere, bloccando la direttiva Bolkestein e rimborsando chi ha subito danni senza avere colpa, arriva la banca in aiuto dei balneari. Per andare incontro alla situazione di emergenza che si è creata in questi giorni a causa di straordinari eventi atmosferici che hanno colpito tutto il territorio italiano, Intesa Sanpaolo ha stanziato un plafond di un miliardo di euro. “In particolare - spiega l'istituto bancario - verranno messi a disposizione finanziamenti a condizioni agevolate destinati alle imprese, ai piccoli artigiani e commercianti e alle famiglie che hanno subito danni”. In questo modo a Porto Sant’Elpidio, per esempio, i concessionari più colpiti che hanno visto crollare vetrate, implodere terrazze e danneggiare materiale, potranno intervenire subito prima che il ritorno delle mareggiate completi la devastazione.

I finanziamenti potranno essere attivati con un iter semplificato sulla base di un'autocertificazione e le richieste verranno gestite in via prioritaria al fine di rispondere nel piu' breve tempo possibile a tutti coloro che hanno subito danni. Intesa Sanpaolo mette a disposizione tutte le 4.300 filiali presenti sul territorio per informazioni e assistenza immediata. Questo l'elenco con la ripartizione territoriale del plafond: direzione Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, 270 milioni; direzione Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Molise, 100 milioni; direzione Lazio, Sardegna e Sicilia, 170 milioni; direzione Toscana e Umbria, 100 milioni; direzione Campania, Basilicata, Calabria e Puglia, 160 milioni; direzione Lombardia, 100 milioni; direzione Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, 100 milioni.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.