Porto San Giorgio, si ribalta un'imbarcazione al largo, con tre persone a bordo. Scattano i soccorsi dei bagnini

bagnini psg

Pronto intervento, questa mattina, presso la spiaggia antistante lo chalet Windsurf. I tre naufraghi immediatamente raggiunti.

PORTO SAN GIORGIO - Solo tanto spavento, questa mattina, per tre bagnanti che, nonostante le condizioni meterologiche avverse, si erano allontanati dalla costa con un'imbarcazione. Erano circa le 11.15 quando, presso la spiaggia antistante lo chalet Windsurf, questa si è ribaltata a largo dei 300 metri. Immediatamente sono scattate le operazioni di soccorso con l'intervento dei bagnini Paolo Pompilii, a bordo di un pattino di salvataggio e Davide Santarelli, a nuoto, seguiti successivamente da Francesco Giandomenico e Nicolò Bracciotti. Vedendo la scena in lontananza i ragazzi delal cooperativa Delta di Confcommercio Marche Centrali, coordinati dal responsabile Michele Giammarini, hanno subito avviato la procedura di salvataggio per i tre naufraghi, avvisando la Capitaneria di Porto, giunta tempesticamente sul posto con i propri uomini accompagnati da quelli della Protezione Civile che hanno aiutato nel recupero.