08172018Ven
Last updateVen, 17 Ago 2018 10am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

'A settembre la Bolkestein la rimandiamo in Europa'. La promessa di Patassini, Lega, ai balneari

porto san giorgio spiaggia

Balneari e ambulanti contestano la norma, recepita dall’Italia nel 2010, che “invece di garantire la libera circolazione dei servizi tra i vari Paesi europei, ha portato all’obbligo di rimessa al bando per alcune concessioni pubbliche".

PORTO SAN GIORGIO - Parole chiare quelle del ministro del Turismo Centinaio. “La legge Bolkestein da settembre la rimandiamo in Europa. Facciamo partire con il ministro Savona e con il ministro Stefani un tavolo per restituire al mittente la direttiva che sta ammazzando i nostri balneari e il nostro turismo”.

Parole al miele per I concessionari italiani. Da anni lottano per veder riconosciuto il diritto a non vanificare investimenti, anche milionari, fatti per poter avviare o rinnovare attività. Un input importante è arrivato dall’onorevole maceratese della Lega, Tullio Patassini: “Ci era stato chiesto u segnale prima del voto e oggi lo diamo con l’ordine del giorno, di cui sono firmatario, votato durante l’esame del dl Dignità” spiega Patassini.

Balneari e ambulanti contestano la norma, recepita dall’Italia nel 2010, che “invece di garantire la libera circolazione dei servizi tra i vari Paesi europei, ha portato all’obbligo di rimessa al bando per alcune concessioni pubbliche. Un’interpretazione che ha visto contrario lo stesso Frits Bolkestein, l’ex commissario europeo che la direttiva l’ha pensata e realizzata”.

Per questo Patassini si è attivato: “I nostri imprenditori hanno bisogno di chiarezza per programmare e lo stesso Bolkestein ha confermato che le concessioni balneari sono beni e non servizi. Purtroppo il governo PD ha ottusamente continuato nell’errata interpretazione e, se non corressimo ai ripari, ci ritroveremmo bloccato un volano economico fondamentale con inevitabili conseguenze anche sul piano dell'occupazione il che è disastroso in particolare nelle Marche, già fortemente provate da crisi e terremoto”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.