08172018Ven
Last updateVen, 17 Ago 2018 10am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Natante imbarca acqua, padre con figlio e nipote si buttano e nuotano verso la riva

natantepsg

La zona dell’affondamento è monitorata ed il relitto, che attualmente non costituisce un pericolo per la navigazione, sarà recuperato appena le condizioni del mare lo permetteranno.

PORTO SAN GIORGIO – Si fermano a 600 metri dalla riva di Porto San Giorgio. Un punto speciale, perché in giornate limpide come quella di oggi si possono ammirare i Sibillini menrte le onde muovono dolcemente la barca. Solo che onda dopo onda il natante di tipo Open di 4,5 metri ha inziato a imbarcare acqua ed è affodnato. A bordo c’erano tre persone. un 45enne umbro, il figlio di 10 anni e il nipote di 20.

I tre si sono buttati in acqua e hanno inziato a nuotare verso la riva. Ad soccorrrerli sono staii i bagni idi salvataggio che dalla costa li hanno raggiunti portandoli in salvo. Sono in corso di svolgimento, da parte della Guardia Costiera di Porto San Giorgio, le indagini di rito ai sensi del Codice della navigazione per definire le cause dell’accaduto.

La zona dell’affondamento è monitorata ed il relitto, che attualmente non costituisce un pericolo per la navigazione, sarà recuperato appena le condizioni del mare lo permetteranno.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.