02222019Ven
Last updateVen, 22 Feb 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Venditori abusivi, Porto San Giorgio dice basta: controlli e sequestri continui

seque2

Braccialetti, occhiali da sole, cappellini, borse da spiaggia ed altri oggetti destinati alla vendita sono passati dalle mani di venditori abusivi a quelle dei poliziotti 

 

PORTO SAN GIORGIO – È il comune che più di tutti ci sta provando a fermare il fenomeno del commercio del falso. Una sfida impari, condotta con il personale della Municipale guidata dal comandante Paris, ma che spesso dà importanti risultati. Se ne è discusso in prefettura, ne parla spesso il ministro Salvini, ma è a Porto San Giorgio che le operazioni di controllo e sequestro sul lungomare funzionano davvero.

Braccialetti, occhiali da sole, cappellini, borse da spiaggia ed altri oggetti destinati alla vendita sono passati dalle mani di venditori abusivi a quelle dei poliziotti “Il fenomeno dell’abusivismo si presenta variegato ed in continua evoluzione, i controlli andranno avanti anche nelle prossime settimane. Coloro che vendono materiale lungo la spiaggia sono comunque perseguibili perché sprovvisti di nulla osta demaniale, nonostante l’eventuale possesso della licenza commerciale. Va altresì aggiunto che non tutto ciò che appare visibile spesso è classificabile come commercio abusivo. Durante i controlli, infatti, venditori risultano regolarmente presenti sul territorio nazionale ed hanno licenza per la vendita itinerante. Se questi soggetti operassero, ad esempio, in vie cittadine sarebbero in regola”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.