09222018Sab
Last updateVen, 21 Set 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Rocca Tiepolo come cornice, chef Biagiola in cucina e la tradizione diventa protagonista

rocca tiepolo

La cena costa 50 euro e prevede un menu di 5 portate e la possibilità di ascoltare giornalisti di settore, food blogger e docenti universitari posizionati in uno speciale salottino in un angolo della Rocca preparato da Ricci Arredamenti.

PORTO SAN GIORGIO – Una location unica nel suo genere per una cena irripetibile. Almeno per questa estate. Sabato ser Rocca Tiepolo a Porto San Giorgio apre le porte al Festival della Tradizione Gastronomica Marchigiana. Iniziativa nata nella mente di Tito Vagni, collaboratore della guida ‘I ristoranti d’Italia de L’Espresso’: “Gli eventi gastronomici sono divenuti momenti culturali di straordinaria importanza che consentono di avvicinare il grande pubblico allo spettacolo gastronomico, tradizionalmente elitista ed esclusivo. Il nostro è un Festival pensato per riflettere sulla tradizione, termine abusato e talvolta travisato sia nel linguaggio pubblico sia nella ristorazione”.

Per riuscirci, Vagni ha convolto la Condotta Slow Food del Fermano guidata da Paolo concetti e lo chef Michele Biagiola. “Abbiamo pensato ad un format diverso dal solito, che metta insieme approfondimento culturale e momenti di piacere gastronomico consapevole” prosegue Vagni. “Prima edizione, ma questo sarà un evento annuale, un appuntamento fisso con la tradizione per consentire a tutti di conoscerla, di apprezzarla come merita e di comprenderne le specificità, ma anche per tematizzarla e problematizzarla”.

La cena costa 50 euro e prevede un menu di 5 portate e la possibilità di ascoltare giornalisti di settore, food blogger e docenti universitari posizionati in uno speciale salottino in un angolo della Rocca preparato da Ricci Arredamenti. “Rocca Tiepolo è uno dei luoghi più belli e suggestivi non solo della nostra città ma dell'intero territorio, luogo ideale per eventi culturali e questo festival a suo modo rientra in questa classificazione: cucina, buon cibo e rapporto con il territorio sono infatti tutti elementi di una cultura e di una consapevolezza che si sta sempre più affermando e che anche come Comune teniamo molto a sostenere”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.