05202018Dom
Last updateDom, 20 Mag 2018 10am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Il padre della direttiva Bolkenstein all'Italia: "Non va applicata alle concessioni balneari"

bolkestein e

L'ex commissario Ue: "Se posso dare un consiglio utile suggerirei di fare presente alla Commissione Ue che i titolari degli stabilimenti balneari non forniscono servizi ma sono titolari di un bene”.

PORTO SAN GIORGIO – E improvvisamente, l’uomo che ha scritto la direttiva europea che sta terrorizzando da anni gli imprenditori che lavorano sula costa italiana, Frederik ('Frits') Bolkenstein, cambia la narrazione: “Non voglio commentare la legge italiana ma per quanto mi riguarda le concessioni balneari non sono servizi ma beni, e quindi la direttiva sulla libera circolazione dei servizi non va applicata agli stabilimenti balneari”.

Oggi non è più commissario dell’Unione Europea, ma di certo è quello che più di altri sa cosa significhi quello che ha scritto. Il chiarimento è arrivato nell'aula dei Gruppi Parlamentari a Montecitorio, davanti a tanti titolari di concessioni balneari chiamati a raccolta dall'associazione «Donnedamare» e dall’onorevole di Forza Italia Deborah Bergamini. “Noi lavoriamo per bloccarla, in gioco - ha detto Bergamini - ci sono 30.000 imprese e 300.000 lavoratori. L'Italia, a differenza di altri paesi come la Spagna, la Grecia e la Croazia, non è riuscita ad imporsi a Bruxelles gettando in un'incertezza drammatica tante famiglie”.

All’incontro hanno preso parte Salvini e Meloni, oltre che a esponenti del centrosinistra. Spagna, Grecia e Croazia, sono riuscite a ottenere dalla Ue di non fare le gare. Perché l'Italia no? è la grande domanda. “Avere o meno un accordo con l'Ue per ottenere una proroga di 75 anni, come ha fatto la Spagna - ha risposto Bolkenstein - dipende dal governo italiano. Se posso dare un consiglio utile suggerirei di fare presente alla Commissione Ue che i titolari degli stabilimenti balneari non forniscono servizi ma sono titolari di un bene”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.