04202018Ven
Last updateVen, 20 Apr 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Aziende in crisi, difficile rapporto tra interessi immobiliari e ambiente: ecco la P.S.Giorgio fotografata da Bonomi per Conad

conaddon

l quadro emerso presenta una città piena di abitanti, 1.872 per chilometro quadrato, che fanno del comune marchigiano uno dei più popolosi d’Italia, e di imprese, con una densità che è dieci volte superiore, 252, di quello della provincia fermana (26).

PORTO SAN GIORGIO – Turismo familiare, seconde case, porto turistico con potenzialità inespresse, aziende che non riescono a recuperare gli occupati, “il tessuto produttivo manifatturiero fatica a ritrovare un equilibrio dopo la battuta di arresto della crisi” e un tasso di impieghi bancari doppio rispetto al resto della provincia. Ecco Porto San Giorgio nella fotografia scattata dall’istituto di ricerca Aaster per Conad Adriatico. Una indagine presentata al teatro sangiorgese di fronte a una platea di politici e cittadini, mentre sul palco si alternavano gli esperti, da Aldo Bonomi a Fabio Renzi passando per l’Ad del gruppo Francesco Pugliese.

Il quadro emerso presenta una città piena di abitanti, 1.872 per chilometro quadrato, che fanno del comune marchigiano uno dei più popolosi d’Italia, e di imprese, con una densità che è dieci volte superiore, 252, di quello della provincia fermana (26). I dati li snocciola Aldo Bonomi, con il numero uno di Conad che spiega la scelta di un’analisi sulle realtà di provincia, “vera fotografia del Paese”, e del senso di un viaggio che porta l’azienda che fattura un miliardo di euro per la sola parte ‘Adriatico’ lungo tutto lo stivale.

Alla fine Porto San Giorgio è un ottimo riassunto del sistema Italia, visto che coniuga “terziario e commercio minuto” e che vive un equilibrio complesso tra “interessi immobiliari e istanze di tutela ambientale”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.