07232018Lun
Last updateDom, 22 Lug 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Parente morto, ma pass per disabili in mostra sul cruscotto: multato sangiorgese

polizialocale

“Alla sosta non consentita – spiega Paris – si somma una serie di infrazioni che vanno dalla cessione dei permessi a terzi fino alla mancata riconsegna degli stessi quando il beneficiario è deceduto".

PORTO SAN GIORGIO – Finalmente. Parte da Porto San Giorgio una serie di controlli più ferrei e precisi sull’uso dei pass per invalidi che consentono ai titolari di parcheggiare nei posti riservati. Il punto è che il permesso è per il titolare. Invece, qualche giorno fa è stata scoperta un’auto parcheggiata in uno spazio giallo con il tagliando posizionato sul cruscotto. Dal controllo del pass è però emerso che era legato al nome di una persona deceduta già da diversi mesi. “E’ scattata la sanzione a carico del familiare: 200 euro di multa, 4 punti decurtati dalla patente di guida e la segnalazione all’Autorità giudiziaria per eventuali ulteriori provvedimenti” spiega il comandante Giovanni Paris che ha avviato un’azione di verifica anti abusi.

“Alla sosta non consentita – spiega Paris – si somma una serie di infrazioni che vanno dalla cessione dei permessi a terzi fino alla mancata riconsegna degli stessi quando il beneficiario è deceduto. Il caso emerso è proprio quest’ultimo: dalle verifiche condotte dal personale si è appreso che il familiare del defunto usufruiva dell’agevolazione: il contrassegno aveva validità temporale (cinque anni dalla data di emissione) ma non soggettiva. L’attività di controllo prosegue, a ciò si aggiunge l’invito al rispetto delle norme di legge e all’educazione civica”. Porto San Giorgio è uno dei comuni più sensibili del territorio, numerose sono le azioni mirate all’abbattimento di ogni tipo di barriera, fisica e mentale. “L’amministrazione comunale ha introdotto ulteriori facilitazioni: ha scelto l’esenzione del pagamento negli spazi blu per i mezzi con contrassegno invalidi. E’ una scelta non automaticamente prevista dalla legge e quindi non scontata come può apparire se confrontata con altre città”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.