06252018Lun
Last updateLun, 25 Giu 2018 12am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Raices, le radici raccontante da dieci artisti internazionali. Spicca la fermana Sutera

raices

“La proposta di “Raices” assume caratteri di rilevanza, per la diffusione di un’opera che parla di tante realtà ed anche della terra marchigiana in un ambito del tutto internazionale, offrendo altresì lo spunto per parlare del libro d’artista in un modo più ampio.

PORTO SAN GIORIGO – Più che un libro, un’opera d’arte. Verrà presentato domani mattina alle 11 nel teatro di porto San Giorgio il volume Raices, un libro d’artista collettivo. Stampato in una tiratura di 30 copie, contiene 10 stampe d’arte, formato 18x25cm, (xilografie, calcografie, serigrafie) eseguite da 10 artisti; Cristina Duenas, Diego Lopez de Armentia, Glen Rogers, Kathleen O’Connell, Lucio Vita, Lucy Jochamowitz, Marilena Sutera, artista nata a Fermo che insegna all’Accademia delle Belle Arti di Fermo, Orlando Condeso, Rie Hasegawa, Susana Venegas. Provengono da Stati Uniti, Perù, Giappone, Argentina, Spagna, Italia ecc..

“La proposta di “Raices” assume caratteri di rilevanza, per la diffusione di un’opera che parla di tante realtà ed anche della terra marchigiana in un ambito del tutto internazionale, offrendo altresì lo spunto per parlare del libro d’artista in un modo più ampio, un genere d’arte che negli ultimi anni ha avuto una grande diffusione nel mondo della grafica e dell’arte contemporanea” spiega Noris Rocchi.

Il tema sono le radici, ‘Raices’, che ogni artista ha intrepretato a modo suo. Marilena Sutera, attraverso una rappresentazione grafica, riporta l’opera alla sua città natale, dove la visione paesaggistico-architettonica identifica l’ideale concetto territoriale marchigiano. “Nella presentazione del libro, verrà proiettato un video dell’artista Cristina Duenas, che descrive tutte le fasi della realizzazione, dalle stampe di ciascun artista fino alla loro rilegatura finale. L’evento, di carattere artistico-culturale, vuole dimostrare come tali espressioni artistiche – conclude Rocchi - insite nella nostra regione, trovino riscontro e apprezzamento in ambiti internazionali divenendo occasione d’incontro, riflessione e crescita di questo nostro tempo.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.