06252018Lun
Last updateLun, 25 Giu 2018 12am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Burian ferma i pescherecci: -40% di pesce e rischio insabbiamento del porto

nevepattino

Al problema delle minor catture, si aggiunge quello della viabilità e dei trasporti che spesso rendono difficile il conferimento dei prodotti nei mercati” afferma Federcoopesca-Confcooperative.

PORTO SAN GIORGIO – Il maltempo danneggia piante e fiori, crea disagi agli automobilisti e ai pedoni, costringe i sindaci a chiudere le scuole, escluso nel fermano il comune di Montefortino, blocca le entrate dei cimiteri, troppa neve sugli alberi, e alla fine fa danni anche in mare. “Nubifragi, vento e neve costringono molti pescherecci a restare fermi in porto. A soffrire di più il versante adriatico, dove in alcune marinerie il 100% della la flotta non riesce a lavorare, in particolare la piccola pesca. Si stima un calo del 40% delle produzioni, con minor offerta nazionale sui mercati. Al problema delle minor catture, si aggiunge quello della viabilità e dei trasporti che spesso rendono difficile il conferimento dei prodotti nei mercati” afferma Federcoopesca-Confcooperative commentando l'ondata di maltempo che sta attraversando l'Italia.

L'associazione fornisce una mappatura delle maggiori criticità lungo le coste italiane. Tra l’altro “queste ondate di maltempo hanno il loro effetto non solo nell'immediato, limitando l'attività di pesca, ma spesso lasciano pesanti strascichi per quanto riguarda l'insabbiamento dei porti". Nelle Marche, ad Ancona la marineria è ferma. A Civitanova, Porto San Giorgio, dove sono state sequestrate dalla Capitaneria reti illegali per 150 metri, e San Benedetto, poche unità in mare. “Il problema qui – conclude Federcoopesca - è la commercializzazione di quel poco pesce che verrà sbarcato a terra visto che il traffico stradale è in fortissima difficoltà”.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.