09222018Sab
Last updateVen, 21 Set 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

P.S.Giorgio. "E' successo tutto in un minuto". Paura e ferite per i giovani calciatori finiti fuori strada

Porto San Giorgio0

Nelle Marche ci sono stati altri due piccoli sinistri senza feriti causati probabilmente dall'asfalto bagnato: un'auto uscita di strada a Castelfidardo e un altro incidente a Fermo. Ma controlli verranno svolti anche sulle condizioni del pulmino.

PORTO SAN GIORGIO – “Cha paura, è successo tutto in un attimo, il pulmino è sbandato e ci siamo capottati due volte”. Dentro il mezzo c’erano nove persone, due adulti e sette ragazzi, giocatori di calcetto, tra i 17 e i 19 anni. Lo spavento è ancora grande anche tra chi è miracolosamente uscito illeso dall'incidente stradale avvenuto poco dopo le 9:30 sull'autostrada A14 in direzione sud, superato il casello di Porto San Giorgio.

All'uscita di una curva il pulmino è uscito di strada ribaltandosi più volte. Il bilancio dei feriti è quello di una tragedia sfiorata: cinque ricoverati in codice rosso ma non in pericolo di vita negli ospedali di Fermo e San Benedetto del Tronto, due con lesioni più lievi, altri due illesi ma assistiti per lo choc e poi dimessi. Sul proprio profilo Facebook il Cus Ancona ha postato un bollettino sulle condizioni dei giovani: i medici del Murri di Fermo hanno dimesso i due rimasti sostanzialmente illesi. Su altri due ragazzi trasportati a San Benedetto del Tronto, di cui uno in condizioni più gravi, sono in corso accertamenti. Altri cinque codici rossi assistiti a Fermo sono stati trasferiti dal Pronto soccorso ad altri reparti: quattro nella Divisione di Chirurgia per problemi di natura ortopedica e uno, con trauma polmonare, in Rianimazione.

Nelle Marche ci sono stati altri due piccoli sinistri senza feriti causati probabilmente dall'asfalto bagnato: un'auto uscita di strada a Castelfidardo e un altro incidente a Fermo. Ma controlli verranno svolti anche sulle condizioni del pulmino. Il presidente del Cus Ancona e i familiari dei feriti sono accorsi per accertarsi delle loro condizioni e confortarli. Durante la 'piroetta’ alcuni occupanti del mezzo sono stati sbalzati fuori attraverso i finestrini frantumati, ritrovandosi in mezzo all'erba. Qualcuno, nei posti dietro, intento a chiacchierare con altri compagni, non si è accorto di nulla fino a quando il mezzo non è finito fuori controllo capottandosi più volte a lato della carreggiata. I soccorsi sono stati portati immediatamente da due automediche di Fermo, dalla Croce Verde di Porto Sant'Elpidio e Croce Azzurra di Porto San Giorgio. Sul posto i vigili del fuoco e due pattuglie della Polizia stradale di Porto San Giorgio per i rilievi.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.