11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il gommone della Capitaneria esce in mare e salva una barca prima dell'impatto con gli scogli

Barca a vela 1

La Capitaneria di San Benedetto, insieme a quella sangiorgese, in questi giorni di metà agosto ha messo in campo 30 uomini e 10 tra mezzi navali e terrestri.

PORTO SAN GIORGIO – La corrente lo avrebbe fatto finire contro gli scogli. Ma l’intervento degli uomini della Capitaneria di porto ha evitato il peggio. La barca da diporto si trovava a 300 metri dalla costa di Porto San Giorgio. Le due persone a bordo non riucivano a governare il mezzo, spinto da una parte all’altra dal forte vento di grecael.

Grazie alal radio hanno chiesto aiuto e il gommone della Guardia Costiera si è messa in azione evitadno che la barca raggiungesse gli scogli. “Per evitare che le raffiche di vento spingessero l’unità nuovamente all’interno della zona riservata alla balneazione, mettendo in pericolo l’incolumità dei bagnanti, si è deciso di rimorchiarla all’interno della Marina di Porto San Giorgio” spiega il comandante Ciro Petrunelli.

La Capitaneria di San Benedetto, insieme a quella sangiorgese, in questi giorni di metà agosto ha messo in campo 30 uomini e 10 tra mezzi navali e terrestri.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.